19.8 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Michele Scarpa ultima vittima della Romea, aveva 22 anni

HomeIncidente mortaleMichele Scarpa ultima vittima della Romea, aveva 22 anni

Michele era un ragazzo sano di 22 anni, sportivo. Di Chioggia, classe 1998, praticava la boxe ed era appassionato di moto. Purtroppo proprio la strada l’ha tradito, quella strada già percorsa tante e tante volte.
L’incidente all’altezza dell’incrocio per Cavanella: l’impatto con un’auto che aveva appena svoltato è stato inesorabile.
La disgrazia avviene all’ora di pranzo, attorno alle 12.30.
Michele è in sella alla sua Yamaha, sta percorrendo la Romea in direzione Chioggia.
Quella strada, come tutti sanno,

è sempre molto trafficata, nell’ultimo periodo, inoltre, ci sono anche i cantieri in Romea. Le macchine venerdì a quell’ora sono quasi ferme e il giovane vede, dall’alto della sua sella, che c’è lo spazio per passare. C’è strada per andare avanti affiancando la colonna.
Questa la prima ricostruzione della tragedia.
Michele dunque prende la sua “corsia” sicuro di quella porzione di strada sgombra, all’improvviso però,

mentre era in “sorpasso” trova davanti a lui un ostacolo imprevisto: una Citroen.
L’auto e il suo conducente (la cui posizione è al vaglio degli investigatori), un uomo di cinquant’anni, di Rosolina, non può sapere o vedere la moto in arrivo, quindi inizia la svolta per immettersi sulla strada e non c’è niente da fare.
Il 22enne vola sulla spinta dell’inerzia e quando tocca l’asfalto, verosimilmente, muore sul colpo.
I soccorsi sono immediati: dopo pochi secondi arriva la polizia stradale, poi vigili del fuoco, i carabinieri, e naturalmente il 118.
Purtroppo è tutto inutile, il medico del Suem non può far altro che constatare la morte del giovane.

» leggi anche: “Incidente: disastro in Romea tra cinque auto venerdì mattina. Pompieri per estrarre persone

E mentre si versano lacrime per l’ennesimo incidente che ha spezzato una giovane vita, ci si continua ad interrogare su quella strada, diventata tristemente famosa.
La Romea è rimasta poi chiusa in entrambi i sensi di marcia fino alle ore 15 circa.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.