Via Piave, trans litigano per strada: gli agenti ricorrono allo spray al peperoncino

ultimo aggiornamento: 12/06/2017 ore 07:01

576

Violenza in via Piave (Mestre), picchiato e derubato

Domenica notte poco dopo l’una, una donna contattava il 113 per segnalare un’accesa discussione tra due persone.

La lite piuttosto rumorosa all’angolo tra via Cavallotti e via Piave.

Giunta sul posto la volante 11 N, appurava che si trattava di due transessuali i quali, a seguito della discussione, erano passati alle vie di fatto.

Gli operatori intervenivano per sedare la lite. L’impresa non è risultata semplice e addirittura uno dei due si è scagliato contro gli agenti.

L’azione offensiva del trans che aveva aggredito rendeva necessaria una risposta da parte degli agenti che, per evitare che qualcuno si facesse male, ricorrevano all’uso del Capsicum Oleoresin, il dispositivo comunemente conosciuto come spray al peperoncino.

Lo strumento è infatti recentemente stato dato in dotazione agli operatori del controllo del territorio per i casi di idoneo utilizzo.

Subito dopo i due venivano identificati.

L’aggressore, un peruviano di anni 40 circa, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

► “Mamma, la mia prof è un uomo…”. Supplente riconosciuta su sito di trans a pagamento
► Orge in canonica, don Andrea anche con trans a pagamento

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here