25.6 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Marghera, domani chiusa al traffico via dell’Elettronica per collaudi

Homemanutenzioni e interventiMarghera, domani chiusa al traffico via dell'Elettronica per collaudi

Marghera, chiusa al traffico via dell’Elettronica. A partire dalle 8 di domani, domenica 21/3, con ordinanza della Capitaneria di Porto di Venezia n. 23 del 19/3/2021, sarà chiusa al traffico via dell’Elettronica, a Marghera, con deviazione su via Moranzani, che sarà temporaneamente percorribile anche dal traffico pesante.
La chiusura è necessaria per permettere il collaudo del ponte che attraversa la ferrovia e via dell’Elettronica e si interseca con via della Geologia. Il collaudo dovrebbe essere ultimato nel primo pomeriggio, spiegano da Veritas, in modo da riaprire la viabilità.
L’apertura del ponte consentirà di partire con la coltivazione dei primi lotti della discarica Vallone Moranzani, trasferendo quanto depositato temporaneamente nelle vasche di stoccaggio autorizzate che si trovano nell’area dei 23 ettari, senza transitare per la viabilità pubblica.

Fino a oggi non era stato possibile collaudare il ponte – fa sapere Veritas in una nota – a causa del mancato interramento degli elettrodotti e da altre vicende che avevano bloccato il cantiere. Il ponte – fornito e posato sei anni fa da Sifa, società partecipata da Veritas – è lungo 40 m ed è posato a una quota di 6 m dal piano stradale; è assemblato in modo da poter essere spostato in caso di transito di carichi eccezionali.
Grazie a questi interventi verranno spostati finalmente in discarica i sedimenti scavati nei canali portuali nel periodo da gennaio 2010 al luglio 2014 e depositati nell’area 23 ettari.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.