Marcia verso Lucca Comics & Games: recensioni Red Glove in attesa di…

86

Manca ormai pochissimo all’edizione 2018 di Lucca Comics & Games, e anche quest’anno saranno ovviamente molte, data anche la concomitanza con Essen, le novità che le principali case italiane proporranno.

In questa nostra “marcia di avvicinamento” alla kermesse toscana quest’anno abbiamo deciso di concentrarci sulle singole case editrici con appuntamenti monotematici adatti a facilitare eventuali acquisti senza passare di banco in banco con pesi crescenti e voglia calante.

Iniziamo, dunque, senza nessun ordine apparente, da Red Glove che scalda i motori e si prepara con una serie di novità ma, soprattutto, con una attesa espansione che solo questa settimana ha visto ufficializzati titolo e immagine di copertina.

Stiamo ovviamente parlando di uno dei maggiori successi ludici assoluti per la ditta, cioè Vuvudu gioco box recensione 320160 dù ! il gioco che quest’anno ha superato le 50.000 copie vendute e che si arricchisce di una nuova espansione: Mostri vs Alieni.

Protagonisti le Maledizioni Mostro con richiami a film e racconti horror e le Maledizioni Aliene, un autentico mistero proveniente dallo spazio.

L’espansione sarà perfettamente compatibile con tutte le versioni precedenti, ma per ora bocche cucite (e non per una maledizione…) in casa Red Glove su come sarà trattato l’argomento. E, ovviamente, aspetto anche l’espansione tematica “Recensori di giochi Vs Dimostratori mannari”.

lochness gioco box recensione 340340Per i più giovani, invece, Lucca porterà il gradito ritorno, rivisto nella grafica e nel regolamento, di Loch Ness, il bel gioco di Walter Obert che, per i “millennials” vede sostituito il vecchio concetto che stava alla base delle regole, quello delle “foto sfuocate e storte” della precedente edizione, con un concetto fotografico “contemporaneo”.

Alla base, resta sempre il simpatico procedimento dello scattare più foto possibile, raccolta tessera e unione in una unica istantanea durante il giro del lago alla ricerca del mostro.

Dalla Scozia al Nuovissimo Continente, il balzo si fa a poche scatole di distanza con una australia outback box gioco recensione 340320novità assoluta: Australia Outback, Il gioco di Michael Kiesling porterà i giocatori nelle zone più sperdute del continente australiano con l’obiettivo di ripopolarle con le specie autoctone.

Koala, varani, emù, canguri e ornitorinchi sono pronti per saltare nella jeep e riempire la plancia giocatore con le tessere delle varie specie, raccogliendole tra quelle disponibili. Un gioco dove fortuna e tattica si mescolano per creare un mix che saprà divertire tutta la famiglia

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here