21.3 C
Venezia
domenica 26 Settembre 2021

Mancini lascia l’Inter probabilmente prima di martedì

HomeCalcioMancini lascia l'Inter probabilmente prima di martedì

Mancini lascia l'Inter probabilmente prima di martedì
Mancini lascia l’Inter? La domanda rimbalza ovunque in queste ore e in effetti pare sempre più vicino al dire addio all’Inter. Il ct del club nerazzurro pensa infatti alle dimissioni; i rapporti fra il tecnico e la società sono sempre più tesi. Ad ora non sembra ci sia più spazio per la mediazione e Mancini potrebbe non aspettare l’incontro con Suning di martedì per dire addio alla squadra.

Dopo l’incontro con il presidente Thohir, l’allenatore ha avuto modo di riflettere e starebbe pensando ad una decisione clamorosa: lasciare la panchina dell’Inter.

Motivi? Mancini ha capito che il club non è intenzionato a rinnovargli il contratto, non sono previsti investimenti importanti sul mercato e c’è il rischio di perdere anche alcuni pezzi forti della squadra.

L’incontro avuto con il presidente Erick Thohir non ha cambiato le carte in tavola. Il tycoon thailandese ha anticipato a Mancini la linea del Suning che, almeno per il momento, non prevede il rinnovo di contratto dell’allenatore ed ora si attendono i manager meeting della prossima settimana: Suning insieme a Steven Zhang.

Intanto la squadra e’ stata battuta a Eugene, negli Stati Uniti, per 3-1 dal Paris Saint-Germain nell’International Champions Cup. Per i francesi doppietta di Aurier e gol di Kurzawa. Temporaneo pareggio di Jovetic su rigore per l’Inter.

Alice Bianco | 25/07/2016 | (Photo: d’archive) | [cod mancivia]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Le dimissioni di Mancini? Gia’ erano nell’aria. Mancato rinnovo del contratto, mercato assai deludente e partenza (molto probabile) di Icardi sono uno smacco troppo grande per un allenatore che è stato messo un po’ da parte dalla nuova proprietà.
    Mi auguro che arrivi un onesto traghettatore per un anno e poi il grande Simeone.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor