Makongo premiato al Cinéma du réel 2020. Il docufilm sui pigmei Aka aveva partecipato a Final Cut in Venice

ultimo aggiornamento: 01/04/2020 ore 14:01

177

documentario film makongo
Makongo premiato al 42° Cinéma du réel di Parigi 2020.

Il documentario opera prima Makongo di Elvis Sabin Ngaibino (Repubblica Centrafricana/ Argentina/ Italia, 72’) ha ottenuto il Prix International de la Scam (il secondo premio del Festival) al 42° Cinéma du réel di Parigi. La pellucola aveva partecipato al workshop di Final Cut in Venice, alla Mostra del Cinema di Venezia 2019.

Il festival francese, inaugurato il 13 marzo (e previsto fino al 22) è stato sospeso per l’emergenza sanitaria in corso, ma la giuria ha deciso di visionare ugualmente i film selezionati online e di mantenere il palmarès.


Makongo parla dei pigmei Aka, che nella Repubblica centrafricana sopravvivono in assoluta miseria, in campi improvvisati ai margini della società, sul bordo della foresta profonda. Eppure due ragazzi continuano ad aver fede nelle virtù dell’educazione.

Il film è stato premiato al Final Cut in Venice 2019 da Laser Film (Roma) e da Cinémathèque Afrique of the Institut Français. Final Cut in Venice è il progetto che dal 2013 sostiene la postproduzione di film provenienti dai paesi africani e da Giordania, Iraq, Libano, Palestina e Siria, nell’ambito del Venice Production Bridge della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

Cinéma du réel è uno dei più importanti festival di cinema documentario al mondo, fondato nel 1978 dal grande documentarista Jean Rouch e da Jean-Michel Arnold.


Final Cut in Venice si articola in tre giornate di lavoro in cui fino a 6 film selezionati in copia lavoro vengono presentati a produttori, buyer, distributori e programmatori di festival cinematografici.

La prossima edizione del workshop Final Cut in Venice è prevista dal 3 al 5 settembre 2020 nell’ambito della 77. Mostra del Cinema. Regolamento e fiche d’iscrizione sono disponibili sul sito della Biennale.

La 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica avrà luogo al Lido di Venezia dal 2 al 12 settembre 2020, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Roberto Cicutto.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here