Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
5.7C
Venezia
lunedì 01 Marzo 2021
HomeAggressioneLido, picchia la donna che lo rimprovera per la pipì per strada, arrivano gli agenti: ne morde uno

Lido, picchia la donna che lo rimprovera per la pipì per strada, arrivano gli agenti: ne morde uno

nuova linea bb venezia lido marghera

Ferragosto caldo quello al Lido di Venezia dove, a seguito di un violento diverbio, sfociato in rapina, una donna e 4 poliziotti sono finiti in ospedale.

Alle 19.00 circa di martedì la sala operativa della Polizia veniva contattata per una rapina avvenuta nei pressi di piazzale Pola. Giunti sul posto gli agenti del Commissariato San Marco hanno, a seguito accertamenti, ricostruito l’accaduto.

La signora L.B. di 62 anni, dal proprio balcone aveva notato un individuo intento ad orinare sul muretto dinnanzi la propria abitazione. Ovviamente infastidita dall’inciviltà del gesto, la signora ha redarguito l’uomo e filmato la scena con il cellulare.

Il giovane, trentunenne veneziano, alle prime rimostranze della donna si era limitato a schernirla ma alla vista del telefono si è scagliato come una furia verso la stessa strappandole di mano lo smartphone. Nel tentativo di riappropriarsi dello stesso la donna ha inseguito D.M.R. che, per tutta risposta, le assestava un violento pugno sul setto nasale.

Dalla descrizione dell’uomo fatta da alcuni testimoni, aiutato peraltro nel suo intento da un amico, la pattuglia riusciva ad intercettare i due soggetti e li avvicinava per identificarli. Dapprima non collaborativo, l’uomo è diventato sempre più ostile e palesemente aggressivo tanto che, per sottrarsi all’arresto, resosi necessario per la non comune violenza dimostrata, D.M.R. ha addentato la mano dell’agente che tentava di ammanettarlo.

L’aggressività dell’uomo era divenuta ormai incontrollabile, tanto da rendere necessario l’intervento di una seconda volante che, giunta sul posto insieme ad una pattuglia della Polizia locale, è riuscita con non poca fatica a bloccarlo nonostante lo stesso tentasse ripetutamente di liberarsi dalla presa delle forze dell’ordine scalciando e dimenandosi.

L’equipaggio del 118, giunto sul posto per prestare le prime cure agli operatori feriti, non ha avuto altra scelta che sedare l’uomo per renderlo inoffensivo.

Il bilancio finale è quello di 30 giorni di prognosi per uno degli agenti ferito ad una mano, 7 giorni per l’agente ferita dal morso e 5 giorni per altri due poliziotti rispettivamente per contusioni e trauma alla spalla.

La signora L.B., invece, ha riportato la rottura del setto nasale.

Il soggetto, a seguito del giudizio di convalida dell’arresto, è ora sottoposto al regime cautelare degli arresti domiciliari e indagato per il reato di rapina, lesioni personali aggravate, resistenza a p.u. oltre che per porto abusivo di armi, essendo stato trovato anche in possesso di un taglierino a serramanico.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.