Legittima difesa: Idv, boom per raccolta firme a Venezia

ultimo aggiornamento: 11/05/2016 ore 20:13

112

Legittima difesa: Idv, boom per raccolta firme a Venezia

“E’ boom per la raccolta di firme a Venezia sostegno della proposta di legge popolare presentata dall’Italia dei Valori per rinforzare la legittima difesa e chiedere che i cittadini, all’interno delle proprie abitazioni, possano difendersi più liberamente se aggrediti da ladri. In sole tre settimane ne sono state raccolte ben 2000. Un sincero ringraziamento va a tutta la comunitá locale che sta promuovendo sul territorio la nostra proposta di legge, già depositata in Cassazione, che sta peraltro registrando in tutta Italia un successo straordinario, ad ulteriore testimonianza della crescente domanda di sicurezza che proviene dai nostri territori”.

Queste le parole del referente regionale di Idv Nino Pipitone e il referente veneziano, Gennaro Marotta.

“Noi di Italia dei valori – hanno osservato i due esponenti politici – vogliamo potenziare l’inviolabilità del domicilio e riteniamo che i cittadini che reagiscono per difendere se stessi, i propri cari o i propri beni non debbano rischiare di essere poi accusati di eccesso di difesa. La nostra proposta di legge intende altresì cancellare la circostanza beffarda, prevista attualmente dalla legge, che consente all’aggressore, in determinate circostanze, di poter chiedere il risarcimento del danno all’aggredito”.

Redazione | 11/05/2016 | (Photo d’archive) | [cod legidi]

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here