24.7 C
Venezia
giovedì 24 Giugno 2021

LA SICUREZZA SI INSEGNA A SCUOLA

HomeVenezia cittàLA SICUREZZA SI INSEGNA A SCUOLA

VENEZIA | Un sole primaverile ha accompagnato ieri gli alunni della Scuola media “Giuseppe Volpi” di Favaro nelle attività  organizzate dal Servizio di Protezione Civile del Comune di Venezia. Il giardino della scuola è stato letteralmente preso d’assalto da circa centoquaranta ragazzini delle classi prime che per l’intera mattinata hanno potuto sperimentare nella realtà  sei diverse specializzazioni, predisposte da un gruppo di venticinque volontari del nucleo Venezia Terraferma insieme ai GIPS di Marghera.
La più “gettonata” è stata come ogni anno la postazione che simula lo spegnimento di un incendio, dove gli alunni, indossate maschera protettiva e divisa ignifuga, hanno imparato ad usare gli estintori per spegnere una vasca invasa dalle fiamme. Sono seguite le attività  legate al rischio idraulico, con la formazione di una barriera di sacchi di sabbia trasportati a mano da catena umana di ragazzi. Gli alunni hanno proseguito le attività  destreggiandosi nelle comunicazioni radio con otto radio portatili e nell’uso di fari e pompe idriche alimentate da generatori elettrici. L’allestimento di una tenda da campo completa di brandine e l’opera di disinfezione e disinfestazione hanno concluso la giornata.

L’attività  fa parte integrante del progetto della scuola Giuseppe Volpi “Cittadino Amico”, il cui scopo è quello di sviluppare nei ragazzi comportamenti corretti di cittadinanza attiva e sensibilizzarli alla solidarietà  e alla tutela dei diritti umani.


[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[18/04/2013]


Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor