2.8 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

L’ Inter di Mazzarri, bella e vincente quando è fuori casa

HomeCalcioL' Inter di Mazzarri, bella e vincente quando è fuori casa
la notizia dopo la pubblicità

Inter di Mazzarri

L’ Inter di Mazzarri ha passato una buona Pasqua, dopo il 2-0 dell’Inter di sabato, ma il mister aveva detto: «Uno scatto decisivo per l’Europa? No, abbiamo partite tremende, dobbiamo giocare come nelle ultime gare e non pensare ad altro».

Dopo aver raccolto sei punti nelle ultime due trasferte (Samp e Parma), sei gol fatti, senza subirne, quinto posto a +5 dalla concorrenza (il Milan e la squadra di Donadoni), adesso l’ Inter di Mazzarri deve ritornare a comandare a San Siro per entrare in Europa League.

Quest’anno è minima la differenza fra rendimento interno ed esterno: 29 punti in casa (sette vittorie, otto pareggi e due sconfitte), 27 in trasferta (7 vittorie, 6 pareggi, quattro sconfitte). E ancora: 23 gol segnati in casa, 34 fuori (compresi i sette al Sassuolo); 17 reti incassate in casa e 18 fuori.
L’ultimo successo interista a San Siro risale al 9 marzo, 1-0 al Torino (gol di Palacio).

Non saranno comunque tempi facili quelli a cui i nerazzurri vanno incontro. Adesso giocheranno a Milano con il Napoli (sabato), Milan (4 maggio, anche se per il calendario il derby risulta in trasferta) e Lazio (sabato 10), prima di chiudere a Verona con il Chievo.

E’ un momento delicato, e in società lo si sa, tanto che l’ Inter di Mazzarri il lunedì di Pasquetta era già in campo, sotto la pioggia di Appiano.

Mazzarri dovrà risolvere problemi di formazione: sistemare la difesa con Juan Jesus infortunato, Samuel e Rolando squalificati, pronto Ranocchia ma da verificare, tenendo conto che la sfida di sabato sera ha anche implicazioni psicologiche speciali, con molti protagonisti alla ricerca di rivincite personali, e un Napoli che non ci starà certo a perdere ancora.

Roberto Dal Maschio

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott. Dina Sandon è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

Elezioni scolastiche: “Far votare solo con chi ha Green Pass è discriminatorio!”. Lettere

Ci sono cittadini di serie a e di serie z... e poi ci sono i fedelissimi esecutori, che oggi come nel '36 eseguono ordini come autentiche macchinette da regime... ma che poi si pentono amaramente come nel '45. Inutile dire che ...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

“Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Lettere

"L'unica ricchezza per Venezia è il turismo e un turismo molto sostenuto è l'unico che può dare delle entrate a tutti".

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

Venezia da oggi ha il ticket di ingresso. Potrà arrivare a 10 euro

Gli indotti che l'amministrazione potrà incassare riguarderanno verosimilmente i visitatori che arrivano con: grandi navi, autobus gran turismo, lancioni provenienti da altri comuni, treni, auto private, ecc.