-0.9 C
Venezia
domenica 17 Gennaio 2021

Kill the Unicorns gioco dell’anno di ‘Lucca Crea’

Home Giochi-amo, giochi da tavolo e di ruolo Kill the Unicorns gioco dell'anno di 'Lucca Crea'
sponsor

Kill the Unicorns gioco dell'anno di 'Lucca Crea'

sponsor

Ma quanto ci è mancato Lucca Comics quest’anno? Ci è mancato andare in giro sotto la pioggia (perché a Lucca piove SEMPRE nei giorni della fiera, un poco come andare in gita a Londra) con sette sacchetti pieni dei quali due si rompono alla prima goccia e ci tocca girare carichi come sherpa tibetani? Ci è mancato cercare un bagno libero per quei quaranta chilometri circa per poi – quando hai la fortuna di trovarlo – accorgerti che OVVIAMENTE era libero data la quantità di carta ed altri materiali che lo hanno reso inagibile da almeno quattro giorni? Ci manca il “Sei euro un panino? Ma è un furto! Ok ne prendo due”?.
Certo, ci manca tutto. Ma non pensiamoci troppo, e parliamo (o almeno cerchiamo di parlare) solo di giochi, che magari il morale si alza di nuovo in attesa della prossima fiera (speriamo PRESTO! Covid, sei morto!!!!)
Nonostante l’assenza della Lucca “reale”, quella “virtuale” dell’edizione 2020 non ha comunque rinunciato a premiare il miglior gioco dell’anno, e devo ammettere che una volta tanto mi trovo in perfetto accordo con la scelta della giuria.
Lucca Crea, la società organizzatrice di Lucca Comics & Games – edizione Changes,

commercial

ha deciso infatti di nominare Kill the Unicorns come Gioco dell’Anno 2020 e, nonostante la concorrenza molto forte (in primo luogo la Disney e i suoi cattivi di Villanious edito da Ravensburger), il premio segue perfettamente le regole di “introduzione/giocabilità/semplicità” che la manifestazione lucchese ha adottato da qualche anno.
Kill the Unicorns, gioco francese creato da Cyril Besnard, Loic Chorvot ed Alain Fondrille e distribuito in Italia da Primus Games, vede dietro una confezione coloratissima e coccolosa le vicende di un gruppo di spavaldi e improbabili eroi alle prese con la creazione di ardite trappole per catturare gli unicorni facendo attenzione, però, al manto delle creature magiche: a seconda del loro colore, infatti, gli gnomi del mercato nero saranno disposti ad assegnare più punti.
Ma tra gli unicorni si nascondono anche alcune sorprese, e bisognerà fare attenzione ed evitare di confondere i maestosi quadrupedi con i simpatici porcellini nascosti nel mazzo.
Caratterizzato da una buona qualità dei materiali, a partire da una confezione, dal formato del tutto inconsueto e inedito per un gioco da tavolo ma che farà una bellissima figura sulle mensole e

sui comodini degli amanti degli unicorni (sì, finalmente avete la scusa buona per regalare un gioco di società alla vostra ragazza senza ricevere sguardi di disprezzo…), Kill The Unicorns ha come punot di forza, oltre a una giocabilità velocissima ed adatta a tutte le età, una grafica, coloratissima e irriverente, che ben si adatta ad un gioco che alla fine non premia per forza il giocatore più bravo o il più esperto, ma spinge i concorrenti a ripetere più volte l’imprevedibile caccia agli sfuggenti e mitologici unicorni. Io, di solito, resto con i maiali, ma va bene lo stesso… qualcuno ha detto “Spider-pork”?
La Giuria del Gioco dell’Anno, presieduta da Paolo Cupola, è composta da Beatrice Parisi (vicepresidente), Riccardo Busetto, Massimiliano Calimera, Fabio Cambiaghi, Alessio Lana, Caterina Ligabue, Giordana Moroni e Fabrizio Paoli.
In questa annata particolare che, tuttavia, ha visto aumentare il numero di editori iscritti al concorso, Lucca Crea e la Giuria del premio ringraziano tutti gli editori che hanno deciso di partecipare e augurano buona fortuna ai finalisti.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...
commercial

Il virus torna a scuola: classi che riprendono subito fermate (due a Venezia)

La scuola è ripartita ma nella provincia di Venezia ben otto classi sono state fermate dopo la pausa natalizia. Sono quelle in cui ha...

Coronavirus Venezia, quasi 10% di ricoveri in più in 3 giorni a Venezia e Mestre

Coronavirus Venezia e provincia che è ormai diventato come tirare i dadi ogni giorno. Al trend segnalato ieri con un leggero rallentamento dei numeri,...

È morto Ivone Pitteri della Taverna Brenta di Oriago

È scomparso ieri, domenica 10 gennaio, il titolare della Taverna Brenta di Oriago di Mira, Ivone Pitteri, a 60 anni. Era conosciuto e stimato....

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Covid martedì in Veneto: numeri pesantissimi. Prima regione d’Italia per nuovi contagi

Covid oggi in Veneto che si apre con un dato molto pesante. Il numero dei morti per Covid-19 in Veneto registra oggi, martedì, 166 decessi...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...
sponsor

Veneto “arancione” oggi, ma a rischio zona rossa domani

Veneto "arancione", come abbiamo visto, ma esiste il rischio di finire addirittura in zona rossa con i numeri attuali per un molto probabile cambio...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Dati Covid Veneto oggi in calo. Flor “gela” Crisanti

Dati del Covid in Veneto oggi in calo nel bollettino odierno della Regione del Veneto. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 1.715,...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Nuovo Dpcm: altra stretta, ma è scontro con le Regioni

Nuovo Dpcm, in arrivo un'altra stretta. Si andranno a modificare i coefficienti ma il focus sarà anti-movida con un ulteriore stop agli spostamenti. Il nuovo...
commercial

Crisanti: “Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione!”

Andrea Crisanti: "Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione subito!". Il professore di Microbiologia all'Universita' di Padova "legge" le ultime dichiarazioni del governatore Luca...

Veneto zona arancione, cosa cambia. Cosa si può fare

Veneto zona arancione. Nella spinosa situazione in cui non ha evidentemente voluto entrare il presidente Zaia, ci entrano i provvedimenti nazionali aggiustando l'Rt, sotto...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Coronavirus Venezia, altri 12 morti in un giorno. Ulss 3 Serenissima vaccina più di tutte

Coronavirus Venezia e provincia: numeri dei nuovi contagiati in calo rispetto alla media giornaliera. Un dato che da speranza nonostante la fisiologica diminuzione di...

Ragazzina tagliata sulla bocca da coetaneo per emulare ghigno di Joker

Ragazzina tagliata sulla bocca da coetaneo, solo leggermente più grande, per farla assomigliare al sorriso-ghigno di Joker, l'antagonista dei film di Batman. Questa la terribile...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.