26.4 C
Venezia
venerdì 30 Luglio 2021

Jesolo, uomo si masturba alla finestra. Denunciato rumeno (recidivo)

HomeesibizionismoJesolo, uomo si masturba alla finestra. Denunciato rumeno (recidivo)

Jesolo, uomo si masturba alla finestra. Denunciato rumeno (recidivo)

Jesolo: “Pronto carabinieri? C’è un uomo alla finestra di fronte il mio negozio che ‘pratica autoerotismo’…”.
Questo il tenore della telefonata di mercoledì pomeriggio ai Carabinieri di Jesolo per denunciare l’esibizionista che spudoratamente si affacciava da una palazzina di piazza Brescia.

A chiamare la dipendente di un’attività commerciale di piazza Brescia che segnalava la presenza di un uomo, affacciato alla finestra di un appartamento della palazzina di fronte, che stava praticando autoerotismo.

La pattuglia della Stazione Carabinieri di Jesolo è subito giunta sul posto, che a quell’ora vede transitare intere famiglie, minori compresi, riuscendo subito ad individuare l’uomo che nel frattempo era rientrato nell’abitazione.

A seguito di approfondimenti, i militari hanno scoperto che il soggetto non era nuovo a tali gesta, che avrebbe commesso addirittura anche nel corso dell’ultima settimana, cioè praticamente da quando è giunto nella località balneare ospite di parenti.

L’uomo, un 38enne di nazionalità rumena, “onanista”, è stato identificato e deferito all’Autorità Giudiziaria per atti osceni aggravati e continuati. Atti rientranti nel codice penale nei cosiddetti “delitti contro la moralità pubblica e il buon costume”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.