19 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Istituto Superiore Sanità: bisogna adottare misure contro varianti

HomevariantiIstituto Superiore Sanità: bisogna adottare misure contro varianti

Nel contesto italiano in cui la vaccinazione “sta procedendo ma non ha ancora raggiunto coperture sufficienti, la diffusione di varianti a maggiore trasmissibilità può avere un impatto rilevante se non vengono adottate misure di mitigazione adeguate”.
E’ quanto si legge nella nuova indagine rapida condotta dall’Istituto superiore di sanità e Ministero della Salute.
Mentre il lineage B.1.1.7 (variante inglese) è ormai “ampiamente predominante, particolare attenzione – avvertono Iss e ministero – va riservata alla variante P.1, brasiliana, la cui prevalenza è rimasta pressoché invariata rispetto alle precedenti indagini”.

Nell’attuale scenario europeo e nazionale, caratterizzato dalla emergenza di diverse varianti, evidenzia l’indagine, “è necessario continuare a monitorizzare con grande attenzione, in coerenza con le raccomandazioni nazionali ed internazionali e con le indicazioni ministeriali, la circolazione delle varianti del virus SARS-CoV-2”.
“Al fine di contenerne ed attenuarne l’impatto è importante, concludono Iss e ministero, mantenere l’incidenza a valori che permettano il sistematico tracciamento della maggior parte dei casi”.

Pochi minuti fa il prof. Brusaferro ha confermato che della variante indiana vi sono solo i due casi confermati in Veneto.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.