Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
15.4C
Venezia
sabato 27 Febbraio 2021
HomeCalcio VeneziaInzaghi e il Venezia: "Programmazione e lavoro e i risultati arrivano"

Inzaghi e il Venezia: “Programmazione e lavoro e i risultati arrivano”

Calcio Venezia, vittoria con rimonta contro il Teramo

Il Venezia di Pippo Inzaghi sbanca l’Euganeo e tocca la Serie B. Vincendo il derby giocato in posticipo lunedì sera la squadra lagunare mette la ciliegina sulla torta di una stagione fantastica, condotta quasi sempre in testa alla classifica e iniziata il 10 luglio da Piancavallo con una formazione rinnovata per 20 elementi ma con al timone un fuoriclasse come “Superpippo” che ha accettato di scendere di categoria e ripartire dalla Lega Pro sposando il progetto del numero uno arancioneroverde che ambisce a riportare il club in serie A come ai tempi di Zamparini.

Il Venezia vince con un gol di Moreo in apertura di secondo tempo ma dimostra ampiamente nell’arco dei 90 minuti di meritare i tre punti contro un Padova volonteroso, determinato ma mai così pericoloso dalle parti di Facchin. La squadra di Inzaghi, da leader della classifica e da squadra che sa vincere, sfrutta invece al meglio una delle poche occasioni da rete che le lascia l’undici patavino e lo castiga gestendo poi il risultato e festeggiando alla fine sotto la curva con i suoi mille tifosi giunti da Venezia. Ora per la matematica promozione in serie cadetta manca solo un punto e potrebbe arrivare già sabato nell’anticipo pasquale allo stadio Peno contro il Fano.

«Posso solo dire che ho allenato un gruppo di giocatori fantastici in una piazza affamata di grande calcio – ha detto Inzaghi subito dopo il derby – Abbiamo fatto qualcosa di veramente grande. Un traguardo cercato, voluto, inseguito per il quale tutti, dal presidente al magazziniere hanno lavorato nell’arco della stagione. Ho accettato questa sfida in una categoria minore ma sono felice di aver potuto dimostrare che con la programmazione e con un ambiente che ti lascia lavorare i risultati arrivano».

Una settimana, questa di Pasqua, che potrebbe diventare storica per lo sport veneziano. Giovedì allo stadio Baracca il Mestre di Mauro Zironelli (sì lo stesso della promozione in A del Venezia del 1998 con Walter Novellino in panchina) si gioca la promozione in Lega Pro contro la Triestina, attualmente seconda in classifica.
Una festa, anche questa, attesa da tante settimane e a coronamento di un campionato di vertice in cui la squadra del presidente Stefano Serena, ha dimostrato tutto il suo valore fin dall’inizio. Un campionato giocato in “esilio” a Mogliano fino a poche settimane fa ma che adesso può essere festeggiato allo stadio Baracca ristrutturato e adeguato, strappato alla vendita su richiesta della città e del Mestre stesso dal sindaco Brugnaro. L’appuntamento per i tifosi arancioneri è giovedì alle 15 contro la Triestina.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...

Precipita nel vuoto per 40 metri. Morto Lorenzo Gatti, 29 anni

Precipita nel vuoto per circa 40 metri. Una caduta fatale per Lorenzo Gatti, l'alpinista di 29 anni morto nella tarda mattinata di oggi mentre...
spot

Chiuso profilo TikTok di donna che sfidava a soffocarsi, aveva 700mila follower

Chiuso profilo TikTok di una donna che "istigava al suicidio". Si tratta del profilo Tik Tok di una influencer con circa 700.000 follower. Il provvedimento...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...

Weekend, anche a Venezia assembramenti: ribellione o disinteresse?

Nonostante le prevedibili reazioni dei commentatori da social ("Fanno bene...", "Siamo stufi...", ecc..) che arriveranno, chi si occupa di cronaca non può tacere quanto...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro oggi tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, era in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.