Inter batte Fiorentina 4-2

164

Inter batte Fiorentina 4-2

Inter batte 4 a 2 la Fiorentina. Avvio esaltante per i nerazzurri con 3 gol in 19′ minuti (Brozovic, Candreva e Icardi). Nel finale di primo tempo, la squadra di Sousa accorcia con Kalinic, ma resta in dieci per la contestata espulsione di Rodriguez. Nella ripresa pressing della Fiorentina. Ilicic riapre il match, ma Icardi chiude i giochi al 45′.

Botta e risposta il match di ieri sera, ricco di spettacolo e divertimento e la prima gioia di Pioli. Dopo un avvio sorprendentemente con 3 gol, i nerazzurri soffrono per tutto il secondo tempo, nonostante l’uomo in più, riuscendo a sollevarsi all’ultimo grazie al capitano.

Il ct dell’Inter rispolvera Ranocchia e Banega e ripropone Kondogbia e Brozovic, che segna dopo pochi minuti dal fischio d’inizio. Al 6′ è Candreva a fare gol. La Fiorentina cerca di reagire, ma nulla può e al 19′ è Icardi a segnare la terza rete.

I toscani iniziano ad entrare nella partita, trovando la rete al 37′ con Kalinic, nel finale del primo tempo però, viene espulso Rodriguez: l’argentino stende Icardi, anche se fuori area.

La ripresa vede i Viola cercare di combattere contro gli avversari in vantaggio. Prima Perisic e poi Ilicic, cercano di sorprendere l’Inter, ma è Icardi al 45′ a mettere in rete la palla finale che decreta la vittoria dei neroazzurri.

Alice Bianco

29/11/2016

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here