Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
10.9C
Venezia
venerdì 26 Febbraio 2021
HomeNotizie di aperturaIncidente stradale Pramaggiore, morta bambina di cinque anni e una donna

Incidente stradale Pramaggiore, morta bambina di cinque anni e una donna

Incidente stradale Pramaggiore, morta bambina di cinque anni e una donna

Gravissimo incidente stradale a Pramaggiore, perdono la vita una bambina di cinque anni, una donna, e gravissime le condizioni delle altre persone coinvolte.

Un incidente violento, accaduto ieri alle 19 e 30 sulla provinciale 95 (la Ferrata), ha provocato la morte di una bambina di cinque anni di Blessaglia di Pramaggiore e della conducente di un’automobile implicata nello scontro. In gravissime condizioni un’altra persona che sta lottando fra la vita e la morte all’ospedale di Udine.

E’ già sera, quando un rumore sinistro rintrona nell’aria e un frastuono di lamiere annuncia la tragedia. Dopo attimi di silenzio siderale arriva la Polstrada di Udine e i soccorritori si trovano di fronte ad una scena raccapricciante.

L’incidente è avvenuto a Morsano – Ponte Madrisio del Tagliamento, in provincia di Pordenone e sono in corso gli accertamenti per capire come possa essersi verificata la tragedia. Sono 3 le automobili coinvolte nello scontro e un tamponamento sembra essere il primo responsabile dell’incidente. Una Volkswagen Passat station wagon, che sembra, secondo alcuni testimoni, viaggiasse a fanali spenti. Alla guida una operaia trentaseinne residente nella vicina Varmo: la sua macchina centra una Saab diretta ad Udine con due persone nell’abitacolo, che fortunatamente sono rimaste illese, mentre dalla parte opposta giunge una Hiundal lx, al suo interno padre, madre, e due bambine di 5 e 11 anni. Lo scontro è inesorabile e definitivo.

La piccola di cinque anni muore sul colpo, così Romina Toffoletto, alla guida della Wagon. Grave la sorellina di 11 anni e con lei i genitori, che sono stati sottoposti con urgenza al vaglio dei medici ospedalieri.
Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di san Vito, Udine e dei volontari delle vicine province. Nonostante le cure e l’intervento del 118, che si sono prodigati allo stremo per salvare la bambina e la giovane donna, non c’è stato più nulla da tentare.

Un mese fa ha perso la vita un operaio su quel “maledetto ponte”, e già erano stati denunciati i rischi di quella zona, l’asfalto viscido e scivoloso, la ferrata è un lunghissimo rettilineo che collega Portogruaro con Udine, forse a causa della velocità, forse a causa delle strade o delle strutture, resta il fatto che troppe persone nel tempo hanno perso la vita attraversando ponte Madrisio. E oggi che una bambina di cinque anni ha perso la vita, oggi che la tragedia si è rinnovata, s’invocano provvedimenti.

Andreina Corso

07/11/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Una persona ha commentato

  1. …e se il ponte sul Madrisio fosse fatto male? Quando piove diventa una piscina d’acqua perché non ci sono gli scoli. Così le ruote delle auto si bloccano sulle pozze d’acqua col rischio di sbandamento

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Tragedia nel Trevigiano

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Una tragedia esplode nel pomeriggio del sabato nella provincia di Treviso. Un padre di 43 anni...

Weekend, anche a Venezia assembramenti: ribellione o disinteresse?

Nonostante le prevedibili reazioni dei commentatori da social ("Fanno bene...", "Siamo stufi...", ecc..) che arriveranno, chi si occupa di cronaca non può tacere quanto...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E’ la seconda volta in 3 giorni

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E' la seconda volta in 3 giorni che intervengono i vigili del fuoco nel ristorante cinese "Il...

Delfino spiaggiato a Sottomarina. Una rete da pesca nella laringe

Delfino spiaggiato a Sottomarina (Venezia): è il primo caso dell’anno sul litorale veneto. Una rete da pesca ritrovata nella laringe di un tursiope da parte degli esperti dell’Università di Padova.
spot

Coronavirus Venezia, numeri tornano oltre 100 nuovi casi in 24 ore

Coronavirus a Venezia e provincia che si mantiene in una situazione stazionaria nonostante il leggero aumento dei 'nuovi casi' dopo la tendenza positiva degli...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.