INCIDENTE MORTALE CAVALLINO | Indagato il ragazzo alla guida

ultimo aggiornamento: 10/09/2012 ore 22:00

94

CAVALLINO – TREPORTI | Non bastava la tragedia di vite spezzate dal lutto di una ragazza 18enne e dall'incubo che resterà  tutta la vita nei sopravvissuti. Oltre al dolore, nelle ore successive il drammatico incidente stradale di via Pordelio che è costato la vita a Silvia Memo, c'è anche da fare i conti con la giustizia.

Le indagini sembrano escludere il coinvolgimento di altri veicoli e di altri soggetti nel luogo dell'incidente, la responsabilità  del sinistro, pertanto, può essere addebitata alla strada pericolosa e all'asfalto bagnato per la pioggia che era venuta giù copiosa, condizioni che chi si pone alla guida non può esimersi dal valutare.

Per questo il magistrato di turno ha dovuto iscrivere sul registro degli indagati il ragazzo che guidava l'auto al momento dell'incidente che è costato la vita a Silvia Memo. Si tratta di D.P., di 19 anni, tutt'ora ricoverato in gravissime condizioni all'Ospedale dell'Angelo.

Monica Manin
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[22/09/2012]


titolo: INCIDENTE MORTALE CAVALLINO | Indagato il ragazzo alla guida
foto: INCIDENTE STRADALE (repertorio)

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here