COMMENTA QUESTO FATTO
 

Improvvisa scomparsa di Eleonora, organizzava matrimoni dei Vip a Venezia

Eleonora Rioda era una ragazza bella, giovane, ricca di entusiasmo. Aveva saputo trapiantare a Venezia la figura del wedding planner e il successo l’aveva ripagata riuscendo a farsi scegliere dai Vip più famosi che si sono sposati a Venezia.

Lei aveva curato il maxi evento delle nozze Campello-Morata, ma aveva seguito anche Tom Cruise, Denzel Washington, Angelina Jolie, Tom Hanks e altri nomi illustri (di Holliwood e non) organizzando per loro feste, compleanni, matrimoni, eventi privati.

Eleonora Rioda, 37 anni, è stata trovata morta nel suo appartamento il giorno di Pasqua. Nonostante l’intervento di un’ambulanza e dei carabinieri, non c’era già niente da fare per salvarla.

Imprenditrice, organizzatrice di eventi, aveva fondato nel 2009 la sua agenzia «Venice First». Di lei e del suo lavoro tutto sommato si sapeva poco dato che faceva della discrezione uno dei suoi requisiti, ma le nozze da favola di Alice Campello e il calciatore Alvaro Morata divenute pubbliche suo malgrado le avevano fatto guadagnare l’attenzione e il rispetto di tutti.

Il giorno di Pasqua, improvviso, inatteso e angosciante, il suo decesso. Una morte inaspettata che lascia nello sconforto la sua famiglia che vive alla Giudecca, i suoi amici e i suoi conoscenti, tutti uniti oggi ad esprimere per lei solo ammirazione e rispetto.

Sulle cause del decesso non sono stati diffusi particolari. La morte di Eleonora Rioda, come è giusto che sia, è avvolta in un rispettoso silenzio.

I funerali si terranno sabato mattina alle h.12.00 a San Michele.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here