5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
19.9 C
Venezia
venerdì 07 Maggio 2021

Il sindaco Luigi Brugnaro riceve la Stella d’oro al merito sportivo

HomeReyer Umana Basket VeneziaIl sindaco Luigi Brugnaro riceve la Stella d'oro al merito sportivo

Il sindaco Luigi Brugnaro riceve la Stella d'oro al merito sportivo: "Lo sport è cultura, ha grande valore pedagogico e affianca la famiglia nell'educazione di ragazzi e ragazze".

Si è tenuta stamani nella sede del Comune di Ca’ Farsetti la cerimonia di consegna della Stella d’oro al merito sportivo al sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro.
La prestigiosa onorificenza del CONI, il Comitato olimpico nazionale italiano, è stata consegnata anche a Federico Casarin, ex cestista, presidente della Reyer e vicepresidente della FIP, la Federazione italiana pallacanestro.
Le due medaglie sono state assegnate su proposta della FIP, dalla Giunta del CONI e da Giovanni Malagò, presidente CONI che, non potendo essere presente, ha mandato un proprio messaggio: “Con questa onorificenza al sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, il CONI riconosce la sua rilevante e preziosa attività in favore dello sport italiano ed esprime riconoscenza per la generosa collaborazione, professionalità e impegno dedicati allo sport”.

Entusiasmo e gratitudine sono state espresse dal sindaco Brugnaro che, nel ricevere il premio, ha sottolineato la funzione educativa dello sport: “Grazie a Gianni Petrucci, a Giovanni Malagò e a tutta la Giunta del CONI per questo prestigioso riconoscimento. Ci fa piacere pensare che sia valorizzata, nel basket e dal CONI in generale, l’idea pedagogica dello sport e che si possa fare sport per rappresentare dei valori, gli stessi con cui i genitori educano i figli. C’è bisogno che i giovani imparino a competere mettendo in campo le migliori energie. Il mondo sportivo sposa l’idea di affiancare la famiglia nella crescita dei ragazzi e delle ragazze”.

Brugnaro ha poi posto l’accento sulla centralità delle strutture sportive come volano della ripresa di Venezia: “La coesione sociale parte anche da un sistema di organizzazione moderno. Gli impianti sportivi sono importanti per poter attrarre sempre più gente. Sarà una delle condizioni che porremo per rilanciare la città. Una ripresa trainata dall’università, dal rilancio di Porto Marghera, dai nostri artigiani del lusso inteso anche in senso culturale e storico e da importanti investimenti sui luoghi per i giovani come palazzetti, stadi, piscine che, oltre allo sport, ospitano eventi di ogni genere, dando un senso di vita cittadina. Se vogliamo rilanciare Venezia lo sport è fondamentale e ancor più fondamentali sono le strutture. Di ciò parleremo con il Governo: alla città serve uno stadio, un palazzetto dello sport, una piscina olimpionica, un centro di atletica per dar spazio ai nostri giovani che, anche a livello internazionale, stanno dimostrando di essere meritevoli anche in sport come scherma, tiro all’arco e nell’atletica”.

Alla cerimonia era presente Giovanni Petrucci, presidente della FIP, che ha manifestato il suo orgoglio per l’assegnazione delle benemerenze: “La consegna delle Stelle d’oro CONI a Luigi Brugnaro e Federico Casarin è per me e per la Federazione che rappresento, una enorme soddisfazione. Un grande sindaco e imprenditore come Brugnaro e un grande dirigente come Casarin sono motivo di orgoglio per la nostra pallacanestro; i cospicui investimenti e il lavoro svolto finora alla Reyer nel settore maschile, in quello femminile e nell’attività giovanile hanno avuto il merito di spingere le squadre di basket di Venezia ai vertici del basket italiano ed europeo. Oggi, con il Segretario Generale FIP Maurizio Bertea voglio celebrare le loro figure con la consegna di questa importante onorificenza dello sport italiano”.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor