24.9 C
Venezia
venerdì 18 Giugno 2021

Il Milan a San Siro guadagna fischi, il Carpi gli applausi

HomeCalcioIl Milan a San Siro guadagna fischi, il Carpi gli applausi

Il Milan a San Siro guadagna fischi, il Carpi gli applausi

Nulla di fatto ieri allo Stadio San Siro per il Milan, che nel posticipo contro il Carpi, ha concluso la partita con lo 0 a 0. Molti i fischi da parte dei tifosi, più volte la possibilità della squadra di segnare, più possesso di palla rispetto al solito, ma a nulla sembra essere servito tutto ciò.

Il neo allenatore Cristian Brocchi, tanto voluto dal presidente Berlusconi, ha quindi dovuto fare i conti con i limiti del team.
Boateng non dà il meglio di sé, nella ripresa tutto il gioco passa a Jose Mauri e Balotelli, all’inizio in forma, lascia presto, mentre a venti minuti dalla fine, Brocchi richiama in panchina Bacca (sostituito da Menez), che esce dal campo arrabbiato.

L’attaccante colombiano ha preso male la decisione del suo allenatore ed è uscito dirigendosi direttamente negli spogliatoi, senza dare la mano al compagno né guardare Brocchi, che ha commentato: ”In quel momento era in trance agonistica, è stata una reazione a caldo. E’ sicuramente da stigmatizzare, ma non succederà più”.

A meritarsi gli applausi degli spettatori, è però il Carpi, che a San Siro aveva già giocato contro l’Inter a fine gennaio (1-1) e che anche ieri sera ha dato il meglio di sé. La squadra di Castori guadagna così due punti nella importante zona retrocessione.

Alice Bianco

22/04/2016

(cod milaca)

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor