32 C
Venezia
mercoledì 23 Giugno 2021

Il condominio diventa collaborativo: Wi-fi, badante, bollette in comune

HomeLettereIl condominio diventa collaborativo: Wi-fi, badante, bollette in comune

Oltre la metà degli italiani abita in condominio, un ambiente da cui scaturiscono ogni anno più di duecentomila cause civili che appesantiscono il sistema giudiziario. Ma la convivenza condominiale esprime anche un capitale relazionale che può essere monetizzato. e semplice: collaborando su più fronti, i condomini possono spendere meno per i singoli servizi. E, con i risparmi ottenuti, possono abbattere le spese comuni dello stabile, come la manutenzione ordinaria e straordinaria».

Nel condominio collaborativo, i vicini di casa condividono servizi come la badante o la baby-sitter, ma anche oggetti, come il tagliaerba o il wi-fi un modo di fare comunità collaborativa un idea che attualmente nel veneto orientale deve ancora nascere ,forse con una progettualita’ condiviso conferenza dei sindaci e regione potrebbe trovar avvio per una fase sperimentale ,nel eventualità poi di “sponsorizzarla “ in tutto il territorio del veneto orientale . Con l’appoggio di realtà locali, come cooperative sociali potrebbero facilitare /catalizzare il primo passo e poi seguire l’iniziativa nel suo sviluppo». Ma come spesso capita l’innovazione spaventa assai .

Bragatto Gianluca
Caorle

21/01/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor