Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
8.9C
Venezia
martedì 02 Marzo 2021
HomeNotizie Venezia e MestreHollande - Renzi, Brugnaro fuori ma consegna dossier su Venezia. Video sulla battaglia navale

Hollande – Renzi, Brugnaro fuori ma consegna dossier su Venezia. Video sulla battaglia navale

Hollande - Renzi, Brugnaro fuori ma consegna dossier su Venezia. Video sulla battaglia navale

Hollande – Renzi si sono incontrati a Venezia, nella splendida cornice del Palazzo Ducale, per il trentatreesimo Vertice intergovernativo italo-francese. Il rigido protocollo dell’incontro internazionale non ha lasciato spazio a Brugnaro che avrebbe voluto perorare la causa di Venezia, il sindaco, però, non è rimasto in disparte.

Le richieste del Comune di Venezia per evitare le sanzioni legate allo sforamento del patto di stabilità, oltre alla reiterazione della domanda per fare di Piazza San Marco un’area turistica a pagamento, oltre al bilancio del Comune che stringe la cinghia ai dipendenti, sono state riassunte in un documento che è stato consegnato da Brugnaro al Governo a margine dell’incontro bilaterale Italia-Francia. “Il sindaco ha consegnato un documento – ha spiegato l’assessore al Bilancio Michele Zuin – con alcune richieste rivolte al Governo. Fra queste l’annullamento della sanzione monetaria sul patto di stabilità e la deroga all’assunzione dei dipendenti che è un’altra sanzione, a cui è collegata la possibilità di poter distribuire la parte variabile dei dipendenti”.

In più Brugnaro ha rivolto “la richiesta pressante e forte che i fondi della legge speciale vengano tolti dal patto di stabilità”. “Nel senso – ha chiarito Zuin – che devono essere trattati alla stregua degli aiuti ai terremotati o per le emergenze, perchè metterli all’interno del patto di stabilità lo squilibra completamente: è come se ci dessero il denaro e poi noi glielo dovessimo far ritornare”.

Al premier è stato consegnato questo documento che illustra il piano di risanamento messo in atto dall’amministrazione comunale veneziana, con le tappe già percorse e gli obiettivi a medio e lungo termine, anche con proposte per nuove entrate per la città, quali – a titolo di esempio – la ztl pedonale, i ticket sui crocieristi e sugli arrivi in ferrovia e altro, ipotesi che potrebbero diventare parte integrante della nuova proposta di Legge speciale.

Fuori, intanto, le forze dell’ordine erano impegnate nella battaglia navale per respingere in No-Tav e i No-Grandi Navi dalla ‘zona rossa’ interdetta. Nelle immagini apparse un po’ ovunque in rete si percepisce il contatto fisico tra le due parti che ha visto anche qualche ‘speronamento’ tra le barche, accensione di fumogeni, respingimenti con idranti, e accenni di abbordaggio.
Il video qui sotto – tra i molti che si trovano in rete – riporta qualche fase degli scontri. Da sottolineare, comunque, l’assenza di danni a cose o persone dato che nessun incidente si è verificato.

Francesca Chiozzotto
09/03/2016

(cod battave)

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.