Halloween ai tempi del Covid: l’impegno dei carabinieri di Venezia

ultima modifica: 30/10/2020 ore 06:42

1356

E’ ormai da diversi anni che la festa di Halloween, tipica della tradizione anglosassone, ha preso piede anche nel nostro Paese, soprattutto tra i giovanissimi: sono infatti tante le feste, gli incontri e gli eventi a tema, organizzati in luoghi pubblici o aperti al pubblico e privati organizzati negli ultimi anni.


In vista della ricorrenza che quest’anno cade proprio nel fine settimana ed in concomitanza con le ultime restrizioni governative, finalizzate a ridurre il rischio di contagio da Covid-19, i carabinieri del Comando Provinciale di Venezia hanno approntato un’intensificazione dei servizi di controllo.

I servizi, sia in terraferma che in laguna, saranno volti a monitorare i luoghi definiti “sensibili”, come parchi pubblici ed altri luoghi di aggregazione giovanile, al fine di scongiurare assembramenti ed altri comportamenti non in linea con la particolare normativa anti-contagio.


In questa delicata fase, dove tutti, anche i più giovani, devono fare la loro parte; è bene festeggiare e divertirsi ma con responsabilità ed è quindi proprio il caso di dire “dolcetto o scherzetto?” insieme a “igiene, mascherina e distanziamento!”.

Anche in questo caso, i carabinieri fanno sapere che la collaborazione e la partecipazione attiva dei cittadini è l’ingrediente fondamentale per la buona riuscita di tutto: valutate con attenzione l’opportunità di andare, casa per casa, ad effettuare questo ormai tradizionale gesto. E da parte dei cittadini che aprono la porta, massima attenzione al fine di non essere inconsapevoli trasmettitori di questo subdolo virus.

La medesima attenzione dovrà essere tenuta naturalmente in questi giorni, in occasione della Commemorazione dei defunti, all’interno dei cimiteri, ove i visitatori dovranno obbligatoriamente rispettare le norme anti Covid-19 indicate negli ultimi Decreti del presidente del Consiglio, in particolare evitando gli assembramenti e cercando di mantenere il distanziamento di almeno un metro.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here