Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
13.4C
Venezia
domenica 28 Febbraio 2021

SEGNALAZIONI

HomefurtiGuida senza patente con coltelli in macchina: quasi 9000 euro di multa a Mestre

Guida senza patente con coltelli in macchina: quasi 9000 euro di multa a Mestre

Violenza in via Piave (Mestre), picchiato e derubato
Guida senza patente, assicurazione e revisione, ma nella macchina nascondeva coltelli, refurtiva e oggetti da scasso. E’ la notte dell’Epifania quando un giovane di 22 anni, L.M., viene fermato a Mestre per un controllo dalla polizia.

Nei periodi delle festività è stata intensificata l’attività di prevenzione da parte della Questura di Venezia, e non a caso: le prolungate assenze per vacanze dei cittadini dalle proprie abitazioni e i periodi di chiusura degli esercizi commerciali possono creare condizioni favorevoli agli autori di furti.

Per questo, con le feste natalizie, la polizia di Stato è stata impegnata in una una capillare attività di controllo sul territorio, portata avanti senza sosta in provincia di Venezia: una costante presenza di pattuglie e controlli mirati a persone e veicoli, con la finalità di intervenire prima che siano portati a compimento reati.

Proprio in questo contesto a Mestre, la notte scorsa, quella dell’Epifania, le Volanti della Questura hanno proceduto al controllo d’iniziativa di una Fiat Stilo e del suo conducente: L.S., italiano, di 22 anni, gravato da precedenti segnalazioni per reati contro il patrimonio.

Da un primo controllo è subito emerso che mancava la copertura assicurativa e la revisione all’auto, per le quali si procedeva alle sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada. Inoltre, che il conducente risultava privo di patente di guida: non l’aveva mai conseguita.

Violazioni già gravi, dato che il ragazzo guidando di notte senza patente e avrebbe potuto essere un pericolo per gli altri e per se stesso. Un’auto che era anche senza la revisione, né l’assicurazione.

Ma non è finita qui. La macchina è stata infatti perquisita dagli agenti che hanno trovato un’altra brutta sorpresa: c’erano oggetti che provenivano da un furto, altri atti a offendere e ad essere impiegati come arnesi da scasso.

In particolare, sono stati rinvenuti un hard disk e alcuni documenti che risultavano rubati, per i quali il legittimo proprietario aveva denunciato il furto sulla propria macchina a dicembre scorso. Inoltre, sempre nell’auto del 22enne, sono stati scoperti un coltello, un coltello a lama ricurva, una punta da trapano e forbici da elettricista.

Il tutto è stato sequestrato e il giovane è stato denunciato per i reati di ricettazione, guida senza patente e porto di oggetti atti ad offendere. Anche l’auto è stata sequestrata, dato che era sprovvista di copertura assicurativa. Oltre alle denunce, il giovane ha avuto una maxi-multa di 8700 euro totali.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Una persona ha commentato

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.