COMMENTA QUESTO FATTO
 

George Clooney vuole diventare sindaco di New York
George Clooney pronto a diventare sindaco di New York. Secondo alcune indiscrezioni, il bell’attore starebbe pensando di scendere in politica, cosa che annuncia già da diversi anni, più precisamente diventare primo cittadino della Grande Mela.

Contro di lui però, potrebbe trovare una temibile concorrente: Hillary Clinton, ex Governatrice di New York appena sconfitta da Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca.

Sempre più distante da Hollywood e con due premi Oscar in tasca, Clooney, 55 anni, inizierebbe così la propria potenziale scalata a quella White House che a detta di molti e da anni, sarebbe realmente il suo sogno.

Per far tutto ciò, pare che il bel divo si sia già trasferito insieme alla moglie Amal, incinta di due gemelli, si sia trasferito nella Big Apple. Dopo Ave Cesare e Money Monster, Clooney non ha nessun film in lavorazione ne’ ce ne sono di futuri, altro indizio che potrebbe far pensare ad un serio impegno politico, da portare avanti.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
Alice Bianco
Alice Bianco
Alice Bianco, laureata in Tecniche Artistiche e dello spettacolo, si occupa di cronaca, sport e spettacolo. Su "La Voce di Venezia" cura anche opere letterarie, recensioni editoriali, rassegne e nuove uscite. E' editor e copywriting. per contatti: recensionipandora@gmail.com

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here