FUORI DAL BUIO di Daniele Porcu [concorso letterario]

ultimo aggiornamento: 17/06/2020 ore 11:29

159

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”

Non mi importa cosa stia accadendo, devo stare calmo e osservare quell’immagine riflessa nello specchio: sono io.

Io drogato di vanità, spogliato di ogni falsità, derubato della mia quotidianità. Cos’è questa tristezza? L’ormai perduta normalità lascia in cambio incertezza?

Ho un sacco di amici virtuali e non so con chi uscire il sabato sera. Però oggi il problema non si pone e, grazie a questo, mi sento per un attimo vincitore, prima di tornare a pianger lacrime amare. Siamo soli nel mondo che ci circonda e talvolta affonda. Tutti uguali in mezzo alle nostre differenze. Che male c’è ad essere qualcosa che non sappiamo? In fondo anche quando non vogliamo, siamo. Un qualcosa di nuovo, un qualcosa di irrazionale, un qualcosa ancora da scoprire e che forse dà senso al domani, il motivo per la quale attendere di poter uscire, provare a vivere. Musica di sottofondo, guardo oltre quel sabato sera che prima o poi arriverà, quando non sarà la loro compagnia a salvarmi, ma la mia. Sei il miglior appoggio per te stesso, mi dico. E me lo ripeto, forse un po’ finalmente ci credo.

Se è vero che dopo la guerra c’era una voglia di ballare che faceva luce, mi siedo a fianco alla solitudine, attendo di poter rivoluzionare la mia vita. Non vi è rancore in questa rivoluzione, solo un atto d’amore.

Chiuso in casa, immagino che il mondo si prepari al mio ritorno; il buio posso sentirlo dentro e il mestiere da ultimare, l’arma finale, sarà spingerlo in là fino a farlo sparire. Mi sposto un passo avanti alla paura, in attesa del gran ballo. Non sono più solo con me stesso: c’è una luce pronta a ridare a tutto un senso.

 

— 0 —

 
» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here