Scossa di terremoto molto forte in tutta Italia centrale

ultimo aggiornamento: 26/10/2016 ore 19:49

153

Scossa di terremoto molto forte in tutta Italia centrale

Una scossa di terremoto molto forte è stata avvertita in tutta l’Italia centrale. Aggiornamenti in tempo reale nei prossimi minuti. (h. 19.14)

Una scossa di terremoto molto forte è stata avvertita pochi minuti fa in tutte le Marche, dalle zone terremotate dell’Ascolano ad Ancona, a Fabriano e Pesaro. Molte persone sono uscite di casa spaventate. Tantissime le chiamate ai vigili del fuoco. Non si sa ancora se ci sono stati danni (h. 19.20).

Tanta paura e crolli di cornicioni a Visso, in provincia di Macerata. La popolazione si è riversata in strada e sono numerosissime le telefonate ai vigili del fuoco (h. 19.24).

Le linee telefoniche di Macerata e provincia sono isolate. Le chiamate, sia ai telefoni fissi che a quelli mobili, appaiono impossibili. Le linee sono mute. (h. 19.27)

”Abbiamo un grosso problema sulla Salaria, per il momento non posso dire niente, stiamo valutando”. Queste le uniche parole del dirigente della Protezione civile delle Marche Cesare Spuri. (h. 19.29)

Risultano saltate le linee elettriche dei comuni vicini all’epicentro delle Marche: Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita e Preci sono senza luce essendo saltate le linee elettriche. (19.35)

Il terremoto di questa sera ha colpito la Val Nerina, nella zona compresa tra Perugia e Macerata. Il
centro più vicino è Castel Sant’Angelo sul Nera. Lo rende noto l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Il magnitudo della scossa è stato di 5,4. (19.39)

Confermato che è stato chiaramente avvertito in quasi tutta l’Umbria il forte terremoto di questa sera. Al momento sono in corso le verifiche da parte della protezione civile.
”Non ho segnalazioni precise ma qualche danno lo ha fatto anche da noi. Mi dicono invece che ci sono stati crolli nella zona rossa di Arquata”. Lo ha detto al telefono Sante Stangoni, il sindaco di Acquasanta Terme. (h. 19.43)

Paura anche a Roma per la forte scossa di terremoto che ha fatto tremare la Val Nerina. Molti romani, anche in centro, sono scesi in strada dopo aver sentito tremare le case e i palazzi. La scossa è stata avvertita nettamente in tutta la città. Per il momento si parla fortunatamente solo di persone spaventate, non risulterebbero danni. Anche sui social in tanti hanno scritto di aver sentito il terremoto: lampadari che dondolavano e che hanno continuato per parecchi minuti, finestre che si sono aperte, tavoli e letti che tremavano. (h. 19.47)

26/10/2016

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here