6.1 C
Venezia
domenica 05 Dicembre 2021

Fiorentina e Juventus, Coppa Italia missione compiuta

HomeCoppa ItaliaFiorentina e Juventus, Coppa Italia missione compiuta
la notizia dopo la pubblicità

I viola hanno battuto il Chievo 1 a 0, mentre la Juventus ha battuto l'Atalanta 3 a 2

Fiorentina e Juventus

Fiorentina e Juventus volano in Coppa Italia: i viola hanno battuto il Chievo 1 a 0, mentre la Juventus ha battuto l’Atalanta 3 a 2. Ai quarti di finale la Fiorentina affronterà il Napoli, mentre i bianconeri dovranno vedersela contro o il Milan o il Torino (prossima sfida di stasera 12
gennaio).

La Fiorentina si è qualificata grazie al successo per 1-0 (rigore di Bernardeschi al 91′) sul Chievo. L’inizio è stato buono, con un Zarate ottimo, i veronesi hanno contraccambiato con Inglese e Floro Flores. Alla fine del primo tempo il Chievo rimane con 10 giocatori per l’espulsione (su doppia ammonizione) di Radovanovic.

Subito dopo Bernardeschi coglie la traversa. Al 71′ viene espulso anche Zarate e al 75′ Castro del Chievo colpisce di testa indisturbato in piena area ma non riesce a imprimere sufficiente forza al pallone. La partita termina con rigore che decide la gara, concesso dall’arbitro Celi per fallo di Gobbi su Bernardeschi.

La sfida Juventus-Atalanta pare invece segnata nel primo tempo, con le reti di Dybala al 22′ e Mandzukic al 34′. Nella ripresa i lombardi si fanno più intraprendenti e al 27′ Konko batte Neto, ma il tentativo di rimonta sembra vanificato quando l’arbitro punisce con un rigore un fallo su Lichtsteiner e Pjanic lo trasforma al 30′.

L’Atalanta continua a crederci e trova il secondo gol al 36′ con il giovanissimo Latte Lath, ma mancando poi il colpo per andare ai supplementari. I bergamaschi sconfitti lasciano la competizione agli ottavi, anche se a testa alta.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Alice Bianco Sara Prian
Laureate in Tecniche Artistiche e dello spettacolo, sono grandi esperte di cinema e libri. Curano la rubrica di opere letterarie: recensioni editoriali, rassegne e nuove uscite. Sono Editor, Social Media Manager, Copywriter E' possibile contattarle a: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

“Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Lettere

"L'unica ricchezza per Venezia è il turismo e un turismo molto sostenuto è l'unico che può dare delle entrate a tutti".

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Chi volontariamente non si vaccina ruba un pezzo di probabilità di evitare la dissoluzione del genere umano. Lettere

Con la propaganda No-Vax io non riesco a discutere né a confrontarmi perché si tratta di un Extramondo *(una specie di Vandea del XXI secolo)* nel quale non riesco neanche a respirare. La Storia non si muove in senso vettoriale ma circolare...

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Turisti riducono Piazza San Marco pizzeria a cielo aperto: da oggi non pagherò più le tasse

Il prof. Tamborini denuncia che la Polizia Municipale è intervenuta solo dopo molte insistenze e quando ormai non c'era più niente da rilevare. Oltre al fatto che ormai non viene praticamente sanzionato più nulla (neanche agli abusivi), perchè un cittadino deve...

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

19enne di Pianiga trovato morto a Padova. La disperazione della famiglia. Di Andreina Corso

Un ragazzo muore a 19 anni a Padova, all’interno di un capannone abbandonato poco distante dal Parco delle Mura, frequentato da chi si trova a vivere in strada, a cercare riparo e rifugio per la notte che sembra coprire con una...

Mobbing e lavoro. Quando il mobbing è «illusione». Perché promesse di vari avvocati sono spesso «processualmente» irrealizzabili

Questo breve articolo non ha come scopo quello di citare giurisprudenza complessa o iniziare discorsi astratti e bizantini sul mobbing che non servono ad altro che a tediare il lettore nella migliore delle ipotesi o a creare false aspettative nella peggiore....

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...