pubblicità
pubblicità
10.4 C
Venezia
lunedì 19 Aprile 2021
HomeAltre NotizieFiorello e l'incidente in motorino, codice rosso: all'arrivo in ospedale non ricordava nulla

Fiorello e l’incidente in motorino, codice rosso: all’arrivo in ospedale non ricordava nulla

incidente di fiorello con la vespa

La testa di Fiorello è avvolta da una spessa benda bianca: ieri mattina i medici gli hanno suturato una profonda ferita sulla fronte. La ferita è stata causata dall’incidente che l’ha visto protagonista mentre andava con il suo Vespone, che guidava su via della Camilluccia, quando si è trovato improvvisamente davanti un pensionato — Mario Bartolozzi, 73 anni, ex ad di Ina Assitalia —, anche lui rimasto seriamente ferito: frattura del bacino, della gamba e della spalla destra.

Fiorello nell’incidente ha fatto un volo di diversi metri. L’incidente sulla Camilluccia è avvenuto alle 9.20, al ritorno dalla registrazione della trasmissione della ‘sua’ edicola. Lo showman non ha mai perso conoscenza, come anche Bartolozzi. Al Policlinico Gemelli dove sono stati portati i feriti sono accorsi la moglie Susanna Biondo, le figlie, e poi, oltre ai fratelli Beppe e Catena — e a Baldini — anche Pippo Baudo e Amadeus. Una schiera di fotografi ha invaso il tunnel d’ingresso al pronto soccorso, presidiandolo per ore, mentre davanti a loro continuava come ogni giorno il viavai di pazienti su ambulanze e auto private. E fra loro molti ragazzi caduti con lo scooter.

Mario Bartolozzi sarà operato nei prossimi giorni mentre Fiorello, sottoposto a una Tac per un trauma cranico, già oggi potrebbe essere trasferito in un reparto di degenza dopo una giornata trascorsa in osservazione a scopo precauzionale.

All’arrivo al Policlinico la situazione non era rosea: arrivati al pronto soccorso in codice verde, i medici hanno preferito passare al codice rosso per le condizioni dei feriti: Fiorello, in particolare — che indossava il casco e nell’impatto ha perso la visiera —, non ricordava cosa fosse successo.

Redazione

[04/03/2014]

Riproduzione vietata

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
Advertisements
sponsor