COMMENTA QUESTO FATTO
 

Finisce con l'auto nel Sile a Jesolo e si scopre un'altra macchina sotto il fango
Incidente lunedì pomeriggio in via Bassa a Jesolo. Alle 14.30, i vigili del fuoco sono intervenuti per un’auto finita nel fiume Sile.

L’automobilista, dopo aver perso il controllo della vettura, è finito fuori strada ma fortunatamente è riuscito da solo a venire fuori dalla vettura e a raggiungere la sponda.

Il personale del SUEM 118 ha preso in cura il conducente per trasferirlo in ospedale.

Una sorpresa, però, attendeva i vigili del fuoco, accorsi anche con il nucleo sommozzatori di Venezia, che si accingevano a recuperare l’auto dal fiume.

Durante le operazioni subacquee di agganciamento della vettura i sommozzatori si sono accorti della presenza di una seconda auto nel fiume.

Recuperata l’auto dell’automobilista finito in acqua oggi, quindi, si è provveduto al recupero di una seconda vettura in acqua da diverso tempo.

Sono ora in corso gli accertamenti delle forze di polizia per ricostruire quanto possa essere capitato in precedenza. In particolare, chi possa essere finito tempo fa fuori strada in quel tratto di via Bassa a Jesolo. E il motivo per cui, una volta messosi in salvo, abbia deciso di abbandonare lì l’auto non dando l’allarme.

auto ripescata fiume nel fango 600640

 
ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
 

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here