23.3 C
Venezia
lunedì 20 Settembre 2021

Finanza sequestra un milione e denuncia 5 albergatori del Garda

HomeL'indagineFinanza sequestra un milione e denuncia 5 albergatori del Garda

È stata chiamata “Cleaner” l’operazione che ha permesso ai finanzieri della Tenenza di Riva del Garda, in Trentino, di eseguire un sequestro preventivo, disposto dal gip del Tribunale di Rovereto, di circa 1 milione di euro (pari al profitto del reato) nei confronti di 11 società alberghiere ed una cooperativa e 5 imprenditori, che sono stati denunciati.
Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, i 5 soci, tutti residenti in Trentino e rappresentanti di diverse società del settore alberghiero sulle rive del lago di Garda nelle province di Trento e Brescia, avrebbero beneficiato illegalmente del denaro sottratto dalle casse di un’importante società cooperativa con sede ad Arco, nell’Alto Garda, attiva nel settore delle pulizie.
Nel corso di una verifica fiscale conclusa prima dell’inizio dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 i finanzieri

avevano riscontrato la presenza di presunte condotte fraudolente, penalmente rilevanti, che avevano permesso di distribuire fittizi premi di raggiungimento obiettivi ad alcuni soci della cooperativa per dissimulare – hanno ricostruito le Fiamme Gialle – un’indebita distribuzione di utili e riserve legali (quota del patrimonio della società che deve essere accantonata per legge).
Inoltre, considerando che il denaro proveniente dai reati societari e fiscali è stato fatto confluire sui conti delle imprese gestite dagli indagati e, successivamente, reinvestito nelle proprie attività economiche, i militari hanno denunciato gli imprenditori anche per i reati di impiego di denaro di provenienza illecita e autoriciclaggio. Le società sono state anche segnalate alla Procura della Repubblica di Rovereto per “responsabilità amministrativa degli enti dipendente da reato”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor