19.8 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Finale Europei di calcio, Comune di Venezia: no maxischermi nelle piazze

HomeEuropei di calcioFinale Europei di calcio, Comune di Venezia: no maxischermi nelle piazze

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha firmato oggi un’ordinanza che prevede l’attuazione di una serie di misure che avranno validità nel periodo orario compreso tra le ore 20 di domenica 11 luglio 2021 e le ore 6 lunedì 12 luglio 2021 nell’intero territorio comunale, cioè a cavallo della finale degli Europei di calcio.

 

 

Le disposizioni del sindaco prevedono:
Il divieto alle attività commerciali, artigianali e agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande di vendita per asporto di bevande, comprese quelle alcoliche e super alcoliche, in bottiglie o qualsiasi altro contenitore di vetro;
Il divieto di trasporto senza giustificato motivo sulla pubblica via, anche all’interno dei veicoli, di qualsiasi tipo di bevande in bottiglie o qualsiasi altro contenitore in vetro;
Il divieto di utilizzare, trasportare o detenere spray a base di “Oleoresin Capsicum” o di sostanze sintetiche che producono i medesimi effetti;
Il divieto di esplodere ed accendere botti, petardi e fuochi d’artificio comunque denominati, nonché di cagionare emissioni fumogene;
Il divieto di abbandonare recipienti in vetro sulla pubblica via.

 

 

Le violazioni dell’ordinanza sono punite ai sensi dell’art. 7 bis del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, con la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro, con pagamento in misura ridotta fissato in 50 salve spese di notifica e altri oneri di legge e di procedimento.
All’atto dell’accertamento consegue il sequestro amministrativo cautelare, finalizzato alla confisca, dei mezzi utilizzati ai fini della commissione dell’illecito.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. A Venezia, l’unica Piazza è a S.Marco. E allora ? nei campi, con i plateatici usucapiti, possono fare quel che gli pare ?

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.