Festa di Natale per il progetto Sollievo di Fisiosport Terraglio Mestre e Marcon

Sabato primo dicembre i locali della parrocchia di San Giorgio di Marcon, in via 4 novembre, hanno ospitato la tradizionale festa di Natale delle persone, insieme ai loro familiari e gli operatori, che prendono parte al progetto Sollievo curato da Fisiosport Terraglio nella sede di via Pennello alla Favorita di Mestre con una ventina di partecipanti, e a Marcon stesso con un’altra dozzina.

Sollievo è un progetto finanziato dalla Regione e dall’Ulss 3 Serenissima che ha un duplice obiettivo: coinvolgere i pazienti affetti da declino cognitivo in attività utili a prolungare il mantenimento delle funzioni residuali e, nel contempo, offrire ai familiari una fascia di decompressione dal carico assistenziale del congiunto.

Le attività riguardano il ri-orientamento, la ginnastica cognitiva, la musicoterapia, i laboratori di manualità e psicomotricità. Sono proposte e gestite da volontari e coordinate da professionisti esperti nei rispettivi settori di competenza.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

La festa ha proposto un concerto realizzato congiuntamente dai pazienti delle due realtà, insieme ai familiari, agli operatori e ai volontari, in un clima di allegria.

Erano presenti il presidente di Fisiosport, Davide Giorgi, la coordinatrice del progetto, Gloria Scarpa, la neuropsicologa Daniela Bobbo, l’assessore al Sociale del Comune di Marcon Carolina Misserotti e il padrone di casa, il parroco don Silvano Filippetto.

“Sollievo è un’esperienza straordinaria – sottolineano Davide Giorgi e Gloria Scarpa – Favorendo l’incontro e la socializzazione, i pazienti evitano il rischio di isolamento sociale, mentre le famiglie possono fare rete e a loro disposizione hanno gli strumenti per scambiare le esperienze, le informazioni e i consigli. Con questa occasione di ritrovo comune alle due realtà di Mestre e Marcon concludiamo un anno intenso e molto positivo”.

Da ricordare che Fisiosport Terraglio gestisce un progetto analogo anche a Venezia, centro storico, nell’impianto di Sant’Alvise, dove la festa di Natale è in programma il prossimo 19 dicembre.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here