8.1 C
Venezia
sabato 16 Ottobre 2021

Farmaci contro Covid: retata dei Nas in market cinesi

Homenegozi cinesiFarmaci contro Covid: retata dei Nas in market cinesi

Farmaci contro Covid come se fosse la cosa più normale del mondo venderli “al banco” ma soprattutto se fosse possibile che siano in commercio.
Per questo stamattina i Nas hanno sequestrato centinaia di confezioni di farmaci cinesi che, a base di erbe, erano venduti nei negozi asiatici

a Roma e a Prato.
437 confezioni di farmaci cinesi illegali per il trattamento di sintomi influenzali erano infatti in vendita e sono state sequestrate dai Carabinieri dei Nas.
Di queste, 88 scatole, pari a oltre 2.000 pillole, erano vendute sottobanco per la cura dei sintomi da Covid-19. “Farmaci” naturalmente privi

dell’autorizzazione all’immissione in commercio e di indicazioni in lingua italiana.
I prodotti sono stati rinvenuti presso cinque esercizi commerciali nel centro di Roma e a Prato, tra supermarket ed erboristerie, gestiti da cittadini asiatici.

(foto da archivio)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements