5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
27.8 C
Venezia
martedì 15 Giugno 2021

Europa League da dimenticare per tutti fuorché Roma e Fiorentina

HomeCalcioEuropa League da dimenticare per tutti fuorché Roma e Fiorentina

calciomercato inter protagonista tutti affari-

Serata fortunata ieri per la Roma, che contro l’Astra Giurgiu (Romania) ha stravinto 4 a 0; sconfitto invece il Sassuolo, che ha perso 3 a 1 contro la squadra belga del Genk.
La Fiorentina ha stracciato il Qarabag per 5 a 1 e lo Sparta Praga ha battuto l’Inter 3 a 1.

Il ”re di Roma” Francesco Totti ha strappato numerosi applausi, con numerosi assist e per aver ispirato i compagni. A segno Strootman, Fazio, Fabricio (autogol) e Salah. Ora i giallorossi sono al comando del loro girone con 4 punti.

Serata da dimenticare invece per il Sassuolo, che in Belgio ha perso la partita. Reti di Karelis, Bailey, Buffel e Politano. Sassuolo e Genk sono adesso a 3 punti nel loro gruppo.

Nuovo Ko per l’Inter, dopo quello in casa con l’Hapoel Sheva. Stavolta i nerazzurri si sono fatti mettere sotto dallo Sparta Praga, vincitore per 3-1, con le reti nel primo tempo 7′, 25′ V. Kadlec, nel secondo 26′ Palacio e 31′ Holek.

Partita importante invece per la Fiorentina, che in casa, ha battuto e a testa alta, gli azeri del Qarabag. Splendide le doppiette di Babacar e Zarate (entrato a match in corso) e della rete di Kalinic. Rete delle bandiera degli ospiti al 91′ con Ndlovu.

Gli altri risultati dell’Europa League sono stati: Zenit-Az Alkmaar (4-0), Fenerbahce-Feyenoord (1-0), Manchester United-Zorya (1-0), St. Etienne-Anderlecht (1-1), Olympiacos-Apoel (0-1), Astana-Young Boys (0-0), Dundalk-Maccabi Tel Aviv (1-0), Austria Vienna-Viktoria Plzen (0-0) e Athletic Bilbao-Rapid (1-0).

Alice Bianco | 30/09/2016 | (Photo d’archive) | [cod euroca]

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor