15.2 C
Venezia
mercoledì 22 Settembre 2021

Escursionista disperso al confine tra Alto Adige e Veneto

Homepersone scomparseEscursionista disperso al confine tra Alto Adige e Veneto

Olivier Coutureau ha detto di voler fare un giro partendo dal rifugio Auronzo. Da sabato non si hanno più notizie dell'escursionista.

Un escursionista è disperso da sabato.
Ricerche sono in corso in tutta la zona delle Tre Cime.
Olivier Coutureau è il suo nome.
Si tratta di un 29enne francese partito dal rifugio Auronzo verso Braies.

Il Soccorso alpino dell’Alta Pusteria sta cercando il giovane escursionista francese scomparso da sabato 8 agosto.
Olivier Coutureau si trovava nella zona del Parco naturale delle Tre Cime di Lavaredo, al confine tra Alto Adige e Veneto, e aveva lasciato detto di voler fare un giro partendo dal rifugio Auronzo.
Teoricamente è partito dai pressi della forcella Longères, per poi spostarsi in Alto Adige, verso le Tre Cime e poi verso il lago di Braies.

Di lui non si sono avute più notizie.
A lanciare l’allarme un parente di Coutureau, che si è preoccupato per non aver più contatti con il 29enne.
Un appello, con la foto del giovane, è stato lanciato sui canali social del Soccorso alpino dell’Alta Pusteria.
L’invito è quello di contattare il 112 o il 118 nel caso in cui si avessero informazioni utili al ritrovamento dell’escursionista.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor