7.3 C
Venezia
domenica 24 Gennaio 2021

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Home società Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia
sponsor

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di una escort di Venezia

sponsor

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da più di 10 anni svela i gusti e le tendenze dei clienti veneziani.

commercial

“Gli uomini che vengono da me per la maggior parte sono sposati e si prendono un momento di svago dal lavoro. Per scelta io ricevo esclusivamente al pomeriggio e solo uno o due clienti al giorno. Quando vengono da me non chiedono solo la prestazione sessuale, ma cercano calore e vogliono parlare. Tutti raccontano della compagna, della moglie e dei loro problemi. La maggior parte si sente anche in colpa per essere venuta da me”.

“Facendo questo lavoro mi sono molto ricreduta sui maschi, avevo un’altra considerazione che ho cambiato proprio vedendoli sotto questa luce più intima. Per certe cose gli uomini sono molto meglio delle donne. Spesso non cercano l’amante, amano la loro donna, non vorrebbero mai tradirla, ma si giustificano dicendo che non possono rimanere mesi senza avere rapporti sessuali” continua a raccontare Silvia.

“Tra i miei clienti ci possono essere i ragazzini di 20 anni come gli uomini di 60, sposati oppure single. Il ragazzo più giovane viene a cercare la conferma, vuole il “voto” sulla prestazione da me che sono più matura e quindi con una maggiore esperienza. L’uomo più avanti con gli anni invece cerca compagnia. In tantissimi mi chiedono il bacio alla francese, che io non concedo come servizio perchè lo trovo poco igienico e troppo intimo”.

“Dieci anni fa quando ho iniziato, nel 2008, il bacio non era così richiesto. I clienti sposati cercano di più la protezione negli ultimi anni, anche se comunque molti chiedono il rapporto scoperto. Gli argomenti di dialogo invece non sono mai cambiati: si lamentano della loro situazione di coppia, a volte del lavoro ma è raro”.

Silvia esercita il “lavoro” della escort alla luce del sole come le altre sue “colleghe”. La professione è ora agevolata da un sito in cui i fruitori posso scambiare esperienze e valutazioni.

Escort Advisor è primo sito di recensioni di escort in Europa, ha inventato il settore delle “recensioni adult” riferite alle escort. In Italia ha oltre 1,8 milioni di utenti al mese ed è tra i primi 60 siti più visitati in assoluto (fonte: Alexa.com – Amazon). E’ attivo inoltre in Spagna, Germania e UK.

Nel profilo che si può stilare grazie ai dati del sito Escort Advisor, emerge che gli utenti unici dal solo comune di Venezia sono stati più di 194.054 dall’inizio dell’anno, con una visita media di 10 profili per sessione, rimanendo così in linea rispetto alla media nazionale quando si parla della ricerca della sex worker ideale.

Nel dettaglio gli utenti che hanno un’età compresa tra i 18-24 anni sono il 5%, tra i 25-34 il 23%, tra i 35-44 il 28%, tra i 45-54 il 30%, tra i 55-64 il 10%, oltre i 65 anni il 4%. I dati sono calcolati sulle escort con recensioni pubblicate su Escort Advisor nella provincia di Venezia, in quanto i dati basati su questo sistema sono più affidabili.

Cosa spinge dunque gli uomini ad andare ad escort? Curiosità oppure bisogno di nuove esperienze o ancora di affettività che altrimenti non troverebbero senza pagare. Significativo anche come la scelta ricada spesso su escort over 45 e curioso inoltre come ci sia anche una nutrita fetta di ragazze giovanissime che vadano alla ricerca del sesso a pagamento con donne.

Per quanto riguarda le escort si registra una media di 380 sex workers attive, tanto che Venezia è al 45° posto nella classifica di escort per abitante con cui si misura il numero di escort per ogni residente, mentre è al 21° posto assoluto nella classifica nazionale (in base alle classifiche delle 60 province italiane con il maggior numero di escort che Escort Advisor ha stilato nel 2019). Non risulta essere la provincia più economica se si parla di costi: il prezzo medio è di 124 euro, anche se dallo scorso anno la media dei prezzi regionali ha subito un calo del 3%.

La percentuale di presenza di escort nella provincia e così distribuita: Venezia 91%, Jesolo 2%, Portogruaro 1%, Quarto d’Altino 1%, Noventa di Piave 0,80%, San Donà di Piave 0,67%, Mirano 0,67%, Marcon 0,54%, San Michele al Tagliamento 0,54%, Scorzé 0,27%, Musile di Piave 0,27%, Annone Veneto 0,27%, Cavallino-Treporti 0,13%, Dolo 0,13%, Fossò 0,13%, Martellago 0,13%, Spinea 0,13%, Stra 0,13%, Salzano 0,13%.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

3 persone hanno commentato

  1. Inutile nascondersi dietro un dito, il mestiere è antico quanto il mondo, le escort hanno il pregio di farlo in modo soft e discreto ad ogni modo ognuno è libero, cosciente e responsabile di quello che fà oppure sono istruttivi ed educativi per i ns figli alcuni programmi ed oscenità televisive che ci propinano le TV?

  2. Una bella fotografia da lasciare ai nostri figli, in nome dei sacrifici economici e personali che si fanno per crescerli.

    • Nell’articolo si parla di clienti sposati. Un padre che si ritaglia spazi “particolari” di evasione personalmente non lo vorrei mai, soprattutto se in casa offre ai figli lezioni morali, di comportamento e regole. Idem un marito. La troverei una gravissima mancanza di rispetto per la mia persona senza considerare poi tutti gli altri aspetti.

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...
commercial

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...
sponsor

Esplode la casa, morti due anziani. Forse colpa perdita Gpl dello stabile

Padova, San Giorgio in Bosco, teatro della tragedia di questa mattina legata agli impianti di riscaldamento. A causa dello scoppio e conseguente incendio nell'appartamento, due...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...
commercial

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.