lunedì 17 Gennaio 2022
9.6 C
Venezia

Ecco il Campionato di Serie A 2021-2022: gustiamoci il calendario asimmetrico

HomeCalcioEcco il Campionato di Serie A 2021-2022: gustiamoci il calendario asimmetrico

Il Campionato di Serie A 2021-2022? Eccolo.
La novità? Ha un calendario asimmetrico.
Tanto, il mantra, tra il serio e il faceto, rimane sempre lo stesso: “prima o poi dobbiamo affrontarle tutte comunque”.
Solo che nella Serie A 2021-2022 sarà un po’ diverso: affrontare tutte le squadre sì, ma non nello stesso ordine del girone d’andata.
Vi vediamo con lo sguardo perso. Spieghiamo.

 

 

Oggi a Milano è stato rivelato il calendario per la prossima stagione calcistica e sarà il primo che vedrà protagonista la struttura asimmetrica.
38 giornate – di fatto – sorteggiate singolarmente, con le partite del ritorno totalmente diverse da quelle di andata, sia come ordine, sia come composizione all’interno dello stesso turno.
Si parte il weekend del prossimo 22 agosto  con  conclusione fissata il 22 maggio 2022.
In mezzo cinque turni infrasettimanali, cinque pause per le nazionali e la sosta natalizia dal 23 dicembre al 5 gennaio.
L’Inter campione in carica  esordirà in casa contro il Genoa per poi andare a Verona contro l’Hellas, mentre al ‘ritorno’ avrà una sequenza diversa: prima il Bologna in trasferta e poi la Lazio in casa.
Una novità piuttosto sconvolgente che si attende di verificare sulla ‘pelle’ dei tifosi per capirne bene gli effetti.

 

 

Sarà comunque un avvio di campionato ad agosto non troppo complesso per Simone Inzaghi, all’esordio sulla panchina dei nerazzurri, mentre decisamente più insidie le nasconderà l’inizio di stagione di Juve e Milan.
I bianconeri partiranno con Udinese (in trasferta) ed Empoli (in casa) prima di affrontare Napoli e lo stesso Milan, mentre i rossoneri troveranno Lazio e i bianconeri dopo l’inizio contro Sampdoria e Cagliari.
Sfida interessante invece all’esordio per la Roma di José Mourinho, che ospiterà la Fiorentina all’Olimpico, mentre il Napoli di Spalletti aprirà la stagione con il Venezia in casa e l’Atalanta di Gasperini incrocerà il Torino di Juric.

Protagonisti saranno infatti soprattutto gli allenatori, visti i tanti incroci particolari e storici. A partire, da esempio, dalla prima sfida ufficiale di Mourinho contro l’Inter dopo il Triplete, nel weekend del 5 dicembre all’Olimpico (16/a giornata), mentre il suo ritorno a San Siro è fissato per il 24 aprile, alla 34/a.
Ma particolari saranno anche le sfide che metteranno di fronte Maurizio Sarri da tecnico della Lazio alle sue ex squadre Juventus (13/a giornata a Roma e 37/a a Torino) e Napoli (14/a al San Paolo e 27/a all’Olimpico), Luciano Spalletti da allenatore del Napoli a Roma (alla nona all’Olimpico e alla 33/a al San Paolo) e Inter (alla 13/a a San Siro e alla 25/a in casa), così come il ritorno di Simone Inzaghi nella Capitale contro la Lazio nell’8/o turno.

 

sponsor

Saranno invece quattro i derby in programma: si parte con Lazio-Roma (sesta giornata di andata e ritorno alla 30/a giornata), seguito da Torino e Juventus (settima e 26/a giornata), mentre Milan-Inter si disputerà nella dodicesima giornata (ritorno nel 24/o turno) e Genoa-Sampdoria andrà in scena alla 18/a giornata (con ritorno alla 35/a).
Tra i big match, invece, Inter-Juventus è in calendario alla nona giornata, con il ritorno fissato invece per la 31/a in casa dei bianconeri.

Per la squadra di Allegri, inoltre, non sarà morbido non solo l’inizio ma nemmeno il finale di campionato, visto che negli ultimi due turni Cristiano Ronaldo e compagni troveranno Lazio in casa e Fiorentina al Franchi.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Mattia Cagalli
Fin dalla prima ora tra i fondatori di questo Giornale, è giornalista, scrittore e regista cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione, si occupa anche di calcio e del Verona, sue grandi passioni.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...

Venezia, gondoliere aggredito da turista perchè lo ha fatto scendere dalla gondola [video]

Venezia, gli anni passano ma le cose non cambiano. La cultura del turista che è convinto di entrare in una città finta, dove tutto è permesso perché "paga", non migliora. Anzi. L'ultimo episodio a dimostrazione di ciò ci è giunto in redazione...

Maestra veneziana in Terapia Intensiva. Era stata licenziata a Treviso perché “Il virus non esiste”

Sabrina P., maestra veneziana, è ricoverata in Terapia Intensiva all'Ospedale dell'Angelo di Mestre. Non vaccinata, no vax e negazionista della prima ora, era stata già sollevata da una scuola di Treviso in quanto continuava a ripetere ai bambini: "Il virus non...

Capodanno 2022 a Venezia e divieti: feste private con balli fino al mattino

“La serata continuerà fino alle 4:00”, “festa open bar dopocena”, “Dj set dance, revival, house”: con questi e altri slogan vengono pubblicizzati i vari party di Capodanno in programma nei palazzi e negli hotel di Venezia. Nonostante la “stretta” del Governo che...

19enne di Pianiga trovato morto a Padova. La disperazione della famiglia. Di Andreina Corso

Un ragazzo muore a 19 anni a Padova, all’interno di un capannone abbandonato poco distante dal Parco delle Mura, frequentato da chi si trova a vivere in strada, a cercare riparo e rifugio per la notte che sembra coprire con una...

Amira Willighagen: il video della bambina di 9 anni che fa sbiancare i giudici di Holland got talent

Amira Willighagen è una bambina olandese assolutamente normale, se non fosse per il fatto che ha un dono eccezionale, e il video qui sotto lo sta a dimostrare. Per lei si sono scomodati i più famori critici internazionali, e c'è chi addirittura...

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

Fiabe gay per i bambini negli asili e nelle materne: il Comune compra libri contro omofobia

Arrivare ai bambini attraverso le favole per contrastare l’omofobia. Il Comune di Venezia ha dotato asili nido e scuole materne di quarantasei storie per bambini, regolarmente acquistate e distribuite in migliaia di volumi. E' un’iniziativa di Camilla Seibezzi, la delegata del...

Musei Civici Veneziani, grave attacco a lavoratrici e lavoratori

Nei Musei Civici Veneziani si aggrava l’attacco alle lavoratrici e ai lavoratori dei servizi in appalto, con l’annuncio delle cooperative Coopculture e Socio Culturale della disdetta dei contratti integrativi aziendali. Ancora una volta l'unica strategia che le aziende intendono attuare è quella...

Actv, dipendenti, utenti, sindacato: chi ha ragione?

Filt Cgil giudica severamente il sistema dei trasporti, fino a definirlo indecente e vergognoso, l'azienda accusa il sindacato di spacciare fake news...

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...