-0.7 C
Venezia
mercoledì 27 Gennaio 2021

Doppio Volo dell’Angelo per la prima volta: pienone a San Marco

Home Carnevale di Venezia Doppio Volo dell'Angelo per la prima volta: pienone a San Marco
sponsor

Doppio Volo dell'Angelo per la prima volta: pienone a San Marco

sponsor

Doppio Volo dell’Angelo per la prima volta in Piazza San marco questa mattina, e il pubblico, come sempre ha risposto. Tanto che è stato necessario chiudere i tornelli.
Oggi, infatti, il rito del Volo dell’Angelo dal Campanile, evento che da’ il via alla festa in maschera, ha visto sperimentare i varchi e il sistema conta-persone nell’area marciana, per impedire la ressa e garantire i livelli di sicurezza disposti dal Viminale.

commercial

Lo stop agli ingressi a San Marco – erano 4 le zone con i ‘tornelli’ – è scattato a quota 23mila ingressi.

Chi era in Piazza, passati i controlli delle polizia e carabinieri, ha assistito al (doppio) Volo dell’Angelo dal Campanile, i turisti arrivati dopo hanno dovuto attendere la conclusione della manifestazione. Tutto si è svolto senza problemi.

Doppia l’emozione quest’anno per chi assistiva con il naso all’insù al lancio dal Campanile. Per la prima volta protagonisti due Angeli: alle 11 in punto il primo a scendere in volo dal campanile di San Marco è stato l’ “Angelo guerriero” Micol Rossi. La ragazza aveva scritto il mese scorso una lettera al sindaco di Venezia Luigi Brugnaro chiedendo uno spazio, tra gli eventi del Carnevale, per dar voce a tutti i “guerrieri” che quotidianamente combattono coraggiosamente contro una malattia e lanciare un messaggio di speranza e di tenacia.

Pochi minuti dopo la magia si è ripetuta, portando in volo sopra Piazza San Marco, nel segno della tradizione, la Maria vincitrice della passata edizione del Carnevale di Venezia, la ventenne Erika Chia.

Ad accogliere entrambe le ragazze, sul palco ispirato all’atmosfera lunare, progettato dallo scenografo della Fenice Massimo Checchetto, sono stati il Doge, le 12 Marie, il direttore artistico del Carnevale Marco Maccapani, le autorità cittadine.

Come ogni anno l’evento è stato preceduto dal Corteo del Doge, a cura del Cers, Consorzio europeo rievocazioni storiche, con oltre 250 figuranti in abiti storici provenienti dall’Italia e dall’estero, coordinati da Massimo Andreoli, con la partecipazione dell’associazione internazionale per il Carnevale di Venezia, associazione Amici del Carnevale di Venezia e il Gruppo storico “Le Maschere di Mario del ‘700 veneziano”.

Imponenente la macchina della sicurezza, che ha visto oggi impegnati 350 uomini e donne della Polizia Locale, 200 operatori delle Forze dell’Ordine, 60 del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, 120 stewards e operatori dedicati, 80 volontari di Protezione civile, 40 unità del
personale sanitario del SUEM e della Croce Verde.

A parte qualche normale rallentamento nelle calli più strette e in corrispondenza dei varchi di
accesso alla Piazza, non si sono registrate criticità di nessun tipo e la manifestazione si è svolta in maniera regolare. Il Comando della Polizia locale ha stimato in circa 23mila le presenze complessive in Piazza San Marco.

Doppio Volo dell'Angelo per la prima volta: pienone a San Marco

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...
sponsor

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
commercial

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Covid: pazienti morti per colpa del medico? Dottore arrestato per improprio uso farmaci

Pazienti morti non per il Covid ma per colpa del medico? Un dottore è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari per questa ipotesi. Va...

Il virus si fa ancora sentire: +14 terapie intensive. Esperto: un altro stop sarebbe meglio

Andamento Covid oggi: il virus si fa ancora sentire. +11.629 casi e 299 i morti in 24 ore. +14 i ricoveri nelle terapie intensive. Gli...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...

Zuppa conservata male origina botulino: 40enne in rianimazione

Un uomo di 40 anni ha mangiato una zuppa scongelata ed è finito all'ospedale per intossicazione da botulino. L'incidente, che non ha responsabili se...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.