Dopo Kuma, Asia e Luna: ora sono tre i cani antidroga del Comune di Venezia

ultimo aggiornamento: 12/10/2015 ore 14:31

226
Dopo Kuma, Asia e Luna: ora sono tre i cani antidroga del Comune di Venezia
Dopo Kuma, Asia e Luna: ora sono tre i cani antidroga del Comune di Venezia

Come promesso dal sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, dopo “Kuma”, il primo cane antidroga del Comune di Venezia entrato in servizio quest’estate, ora ci saranno anche “Asia” e “Luna” ad affiancare gli agenti della Polizia municipale nei servizi di pattugliamento della città.

La Giunta comunale, nella seduta odierna, ha infatti approvato, su proposta dell’assessore alla Sicurezza, Polizia municipale e Protezione civile, Giorgio d’Este, il contratto di comodato per l’utilizzo di altre due unità cinofile antidroga da utilizzare per servizi di ricerca di stupefacenti nel territorio comunale. Il Comune provvederà alle spese per il corso di addestramento, l’attrezzatura, le spese veterinarie e il mangime necessari, per un costo complessivo di 5.740 euro.

I due animali, di proprietà di due agenti della Polizia municipale, saranno impiegati sia in operazioni di sicurezza urbana in parchi pubblici, edifici o aree degradate, spesso pesantemente interessati da attività di spaccio di sostanze stupefacenti, sia in attività operative di polizia giudiziaria, in occasione dell’esecuzione di provvedimenti restrittivi, attività di perquisizione e sequestro.


12/10/2015

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here