"Donne in Chirurgia - La Resilienza al Femminile", Congresso Nazionale a Verona

Sono molte le sfide aperte per la chirurgia al femminile sia in Italia che all’estero. “WIS Italia è la prima Associazione Italiana di Donne in Chirurgia. Abbiamo riscontrato che le difficoltà sono ancora molte nella nostra professione, se declinata al femminile,” dice la dott.ssa Isabella Frigerio, Presidentessa di Women in Surgery – WIS- Italia,” tanto è vero che, in questo Congresso Nazionale presso l’Università di Verona, vogliamo evidenziare le problematiche più sentite per le donne chirurgo ed i progetti realizzati. Dal 2015, anno della nostra fondazione, anno dopo anno, la nostra associazione è cresciuta, definendo una propria identità; abbiamo iscritte tra le nostre socie chirurghe sull’intero territorio nazionale. Puntiamo molto sui giovani talenti al femminile: uno di questi è la dottoressa vincitrice della borsa di studio Igomils per WIS Italia.

La questione del ‘genere’ in chirurgia è argomento di interesse sempre maggiore in quanto aumentano le donne che si iscrivono alle scuole di specializzazione in chirurgia (oltre il 50 per cento * dati del Ministero). Il Terzo Congresso Nazionale WIS è un punto di partenza non di arrivo, si consolidano le sinergie con altre associazioni del territorio nazionale e internazionale e vengono discussi temi correlati alla necessità di un monitoraggio costante sull’evoluzione della professione al femminile, sulle verifiche di parità di trattamento, sulla gestione dei tempi di conciliazione famiglia-lavoro, ed un confronto di dati reali ed aggiornati riguardo al raggiungimento di posizioni apicali per le donne evento ancora raro in Italia. E’ comunque in atto, soprattutto in alcune branche della chirurgia, una vera rivoluzione delle proporzioni uomo/donna con un incremento di professioniste al femminile soprattutto in settori quali la chirurgia generale, vascolare e toracica. WIS Italia si propone di sostenere e rappresentare le donne chirurgo in Italia attraverso diverse modalità: programmi di mentoring e di ricerca, formazione specialistica, creazione di una rete nazionale e internazionale di chirurghe, educazione alle pari opportunità nelle scuole e molto altro. “Il 3°Congresso Nazionale”, ribadisce la dott.ssa Gaya Spolverato, Vicepresidente dell’associazione WIS Italia,” sarà un’occasione di confronto, di bilancio delle attività svolte e di progettualità futura. La giornata si dividerà in due parti: nella prima si affronteranno tematiche cardine nella vita delle donne chirurgo quali il ruolo del mentore, l’importanza del networking e l’importanza dell’esperienza all’estero. Nella seconda parte si darà spazio alle proposte ed ai progetti a favore delle giovani: verranno presentati progetti di empowerment nelle scuole e iniziative “Young WIS” che spazieranno dalla proposta di modelli di conciliazione vita familiare e lavoro, alla diffusione di uno studio multicentrico sull’attuale situazione in Italia. Proprio in quest’ottica, chiuderà il congresso un corso di management dell’energia personale per la gestione dell’equilibrio vita-lavoro. Il 30 Novembre sarà un’importante occasione di incontro e discussione fra chirurghe professioniste o in formazione, in diverse fasi della loro vita lavorativa: le colleghe più giovani potranno esplorare il mondo lavorativo che le attende e saranno guidate dalle colleghe con più esperienza nella gestione delle situazioni difficili che una donna in chirurgia può trovarsi a dover affrontare.

“DONNE CHIRURGO: PROGRESSIONE O REGRESSIONE?
LA RESILIENZA AL FEMMINILE “
CONGRESSO NAZIONALE WIS ITALIA 2018 – Associazione Italiana Donne in Chirurgia – ore 9.00-18.00
Sede: UNIVERSITA’ DI VERONA – Aula B — Didattica – Policlinico GB Rossi, P.le LA Scuro – Verona


Foto: le presidentesse di ASSOCIAZIONE NAZIONALE DONNE IN CHIRURGIA WIS ITALIA da sinistra a destra: dott.ssa Isabella Frigerio e dott.ssa Gaya Spolverato

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here