Ricerca per una donna, si teme sia sparita in acqua. Sull’argine del Brenta alcuni effetti personali

ultimo aggiornamento: 20/10/2019 ore 19:09

1139

Ricerca per una donna, si teme sia sparita in acqua. Sull'argine del Brenta alcuni effetti personali

Donna sparita dall’argine del fiume. Si teme una disgrazia in località Bojon di Campolongo Maggiore (Venezia).

I vigili del fuoco, dalle 13 circa, sono impegnati nel cercare di portare soccorso ad una donna che potrebbe essere caduta in acqua.


La richiesta di aiuto è arrivata da parte dei figli dopo il ritrovamento di alcuni effetti personali trovati nei pressi dell’Argine destro del fiume Brenta, che potrebbero essere stati di proprietà della donna.

Della signora 63 enne non si hanno notizie dalla serata di ieri.

I vigili del fuoco hanno perlustrato in ogni modo il posto con la squadra di Mira supporta dal nucleo sommozzatori di Vicenza e dall’elicottero Drago 81 del reparto volo di Venezia, che ha sorvolato il fiume fino alla foce.


Sul posto anche i carabinieri.

Fino a questo momento (ore 18 di domenica) l’esito delle ricerche è negativo.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here