martedì 18 Gennaio 2022
7.5 C
Venezia

Domenica di calcio intensa. Il Sassuolo è sesto

HomeCalcioDomenica di calcio intensa. Il Sassuolo è sesto

Domenica di calcio intensa. Il Sassuolo è sesto

Domenica intesa quella di ieri 1 maggio, sui campi di calcio italiani.
Il Milan ha concluso la partita contro il Frosinone con un 3 a 3, l’Inter è stato sconfitto 2 a 0 dal Lazio, il Sassuolo ha battuto il Verona 1 a 0, mentre la Juventus, contro il Carpi ha dimostrato ancora una volta la sua supremazia ed ora guarda alla finalissima di Coppa Italia.

Il Frosinone ha sfiorato il sogno di sconfiggere 4 a 3 la squadra rossonera. A segnare due gol dopo il primo tempo per il team di Stellone sono Paganini e Kragl; il Milan allora, cerca di rifarsi e al 2′ del secondo tempo, grazie al rigore concesso per un fallo di mano di Russo, tutte le speranze erano riposte in Balotelli, che però calcia male e si fa parare il penalty. Al 5′ si riscatta Bacca che riapre la partita, ma il Frosinone contrattacca con Dionisi. Il Milan reagisce e va a segno con Antonelli. Chiude la rimonta rossonera Menez al 47′ su rigore, anche se contestato.

Al Sassuolo, per chiudere ed aggiudicarsi il sesto posto in classifica, è bastato segnare un gol contro il Verona, a fare rete è stato Pellegrini. Il Palermo si è aggiudicato tre punti d’oro battendo la Sampdoria 2-0 e ha così raggiunto il Carpi al quartultimo posto, squadra che si è fatta affossare dalla Juventus, puntata verso la finale di Coppa Italia.

All’Olimpico il posticipo tra Lazio e Inter ha visto la squadra di Simone Inzaghi imporsi 2-0: dopo il pallonetto iniziale in rete di Klose, ci ha pensato Candreva al 39′ della ripresa a decretare il punteggio dal dischetto, ed ora i biancocelesti sono a quattro punti dal sesto posto.

Stasera intanto, sfida a distanza per il secondo posto tra la Roma in trasferta al Marassi col Genoa e il Napoli che sfida al San Paolo l’Atalanta.

Alice Bianco | 02/05/2016 | (Photo d’archive) | [cod sassuo]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Quando i no vax finiscono in ospedale e cambiano idea sul vaccino. Di Andreina Corso

Aumentano di giorno in giorno le persone contrarie al vaccino, colpite dal Covid, che dopo un’esperienza ospedaliera traumatica scelgono di vaccinarsi e cercano di convincere gli altri a fare altrettanto. Quando la malattia ancora non ti tocca, quando ti è sconosciuta la...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott.ssa è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

La Venezia Scomparsa: Molin e il Ponte dei Giocattoli. I ricordi, la chiusura: incontro con Federico, l’ultimo gestore, 12 anni dopo

Il negozio Molin, conosciuto da tutti i veneziani tanto da aver ribattezzato “il Ponte dei Giocattoli”, non rappresentava per me un semplice, piacevole prolungamento del percorso mattutino, ma un vero e proprio luogo dei sogni a due soli passi da casa. La...

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

Due Coca-Cola (per fare pipì) a Venezia? 8 euro (al banco). Lettere

Gentile cronista, premetto che sono di Treviso, non sono di provenienza "locale" e forse questo conta ancora nella vostra città. Lunedì 25 ottobre, mi trovavo con mia figlia, in gita a Venezia con altre famiglie e compagne di mia figlia. Visitando la vostra magica...