Disinnescata bomba destinata al volo Roma Fiumicino – Usa

ultimo aggiornamento: 23/03/2017 ore 09:27

5265

EasyRimborso, tutelarsi come viaggiatori non è mai stato così facile

Una bomba a mano, disinnescata ma carica di esplosivo, e una cartucciera con proiettili vuoti, sono stati trovati in un pacco postale che stava per essere caricato in un volo misto, merci e passeggeri, diretto a Roma Fiumicino.

Il plico, scoperto da personale della sicurezza della Sac, imbarcato a Catania, proveniva dalla base Usa di Sigonella ed era stato consegnato al Terminal merci dello scalo Fontanarossa da uno spedizioniere. Il pacco postale era diretto negli Stati Uniti.

L’episodio si è verificato nelle prime ore del pomeriggio, e ha comportato la sospensione delle attività del terminal merci per le necessarie operazioni di bonifica da parte delle unità cinofile e degli artificieri della Polizia di Stato e in presenza della Guardia di Finanza.

Ad accorgersi della presenza della bomba a mano e della cartucciera è stato un addetto alla sicurezza di Sac Service, di 41 anni, cui non è sfuggita l’inequivocabile forma dei due oggetti.

Individuato il pacco sospetto e il suo contenuto, l’addetto lo ha bloccato nell’apparecchiatura a raggi x, e ha dato l’allerta alla Guardia di Finanza, alla Polizia e ai superiori perché ne verificassero il contenuto secondo i protocolli di sicurezza aeroportuale.

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here