martedì 18 Gennaio 2022
12.3 C
Venezia

CUS Venezia promotore di molteplici attività. Vicesindaco Tomaello: “Così si socializza e si diventa bravi cittadini”

HomeVeneziaCUS Venezia promotore di molteplici attività. Vicesindaco Tomaello: "Così si socializza e si diventa bravi cittadini"

Il Centro Universitario Sportivo di Venezia lunedì ha fatto il punto sulle attività svolte nel corso dell’anno accademico 2021/22, con una panoramica sul programma del prossimo anno, nel corso di un incontro nell’Aula Magna Iuav – Tolentini. A tracciare un bilancio degli ultimi mesi, tra attività sociali, sportive ed eventi organizzati dal CUS Venezia, è stato il suo presidente Massimo Zanotto.
Sono moltissime le attività sociali già inserite in calendario per il prossimo anno, come ha illustrato nel corso dell’incontro Massimo Zanotto: per citarne alcune proseguirà il progetto “M.O.V.A – Muoversi orientandosi a una vita attiva”, iniziativa del CUS Venezia in collaborazione con il Comune per promuovere uno stile di vita attivo tra la popolazione over 70 del centro storico veneziano e delle isole, realizzato con il contributo di fondi PON Metro. Va avanti anche il progetto ‘Siamo sport’ rivolto a persone con disabilità psichica. Inoltre in calendario vari progetti di educazione ambientale.

Tra le attività sportive invece, a marzo si terranno i campionati universitari di sci in Val Zoldana, ma anche progetti di atletica, judo, pallamano e pallavolo. Il CUS Venezia inoltre, ha in cantiere piani di miglioramento di alcuni impianti sportivi, che saranno attuati in collaborazione con il Comune.
All’appuntamento, tra gli altri, il vicesindaco di Venezia con delega allo sport Andrea Tomaello.
“Mi fa piacere ripercorrere le attività che abbiamo promosso insieme, con il Comune, per favorire la ripartenza dello sport e delle associazioni. Da parte del CUS c’è sempre stata ampia collaborazione e supporto. Devo dirvi grazie, non è stato semplice organizzare. Da parte dell’Amministrazione e del sindaco c’è massimo sostegno per le attività legate all’università e a promuovere Venezia come città universitaria”.

“In questa epoca di ripresa dell’economia post Covid è importante offrire contributi e incentivi per la residenzialità degli studenti ma anche offrire loro attività extra studio. Grazie a queste associazioni sportive, come il CUS, che consentono loro di socializzare e anche diventare buoni cittadini con l’aiuto di campagne educative. Spero sia un 2022 altrettanto proficuo sotto il profilo dell’attività sportiva” ha concluso l’assessore.

La serata è stata occasione anche per attribuire alcuni riconoscimenti. Ad esempio il premio ‘Sport è cultura’ e quelli per la Sfida remiera internazionale delle università. Assegnate inoltre le borse di studio “Bravi nello studio, bravi nello sport” e alcuni attestati di partecipazione a corsi formativi.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Porto off-shore: tempi lunghi e incertezza sulla crocieristica

Le 11 proposte per il concorso di idee del porto Off-shore di Venezia arrivate all’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale sono state accolte con ottimismo. C’è chi ha letto in questa nutrita partecipazione un inaspettato interesse per Venezia ma in...

Se un lavoratore ha l’Indennità di Disoccupazione e al tempo stesso lavora «in nero» cosa accade?

Al lavoratore che ha reso all'INPS o al Centro per l'Impiego la dichiarazione dello stato di disoccupazione può essere contestato il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico (art. 483 c.p.) che prevede la sanzione della reclusione fino a due anni.

Corre per prendere il battello: infarto a bordo, non c’è niente da fare

Corre per prendere il battello, poi per l'imperscrutabile evolversi di quell'equilibrio precario che è lo stato di salute di ognuno, ha un attacco e, purtroppo, muore. Luciano Molin, 67 anni, è deceduto ieri a bordo di un battello dell'Actv. Attorno alle 15 l'uomo,...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

“Venezia è ingorda di denaro. Sarebbe l’ora di un progetto sostenibile”. Lettere

Io vengo saltuariamente a Venezia dove possiedo un mini appartamento comperato 15 anni fa. Amo Venezia la sua storia i suoi scorci e la sua arte. Mi sono riconosciuto in essa essendo discendente da famiglia istro-veneta. Purtroppo negli ultimi anni Venezia...

Pipì in calle e bottiglie di vetro vicino a un monumento: multa e daspo per 4 giovani

Multa e daspo per quattro giovani in campo Santa Margherita a Venezia per comportamenti che violavano il Regolamento di Polizia urbana.

Rottweiler libero in spiaggia azzanna una donna, paura a Jesolo

Il rottweiler ha attaccato e affondato i denti al polso della malcapitata che cercava proprio in questo modo di "parare il colpo".

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

Mestrino condannato per violenze sessuali alla bimba di 6 anni

Venezia. Un abominevole abuso ai danni di una bambina di sei anni. Le parole, la sentenza e le pene adeguate all’orrore di questo abominevole abuso, le assegnerà la Giustizia a colui che si stenta a chiamare uomo, colui che ha commesso reati...

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...