Coronavirus, ultime notizie. Diamond Princess, un italiano positivo. Oggi primi 500 sbarchi

ultimo aggiornamento: 19/02/2020 ore 13:10

615

Coronavirus ultime notizie diamond italiano sbarchi

Coronavirus: Corea Sud, altri 15 casi confermati. (ore 07.00)
La Corea del Sud riporta oggi 15 nuovi casi confermati di coronavirus, portando il totale dei contagi nel paese asiatico a 46.
Undici dei nuovi contagiati dal virus cinese provengono dalla città meridionale di Daegu e hanno tutti avuto contatti con una malata di 61 anni.
La donna aveva avuto la febbre il 10 febbraio, ma si era rifiutata nell’immediato di sottoporsi ai test per il coronavirus affermando di non aver recentemente viaggiato all’estero ed era stata messa in quarantena solo una settimana dopo.

Coronavirus: Cina, a quota 2.000 il bilancio dei morti. (ore 02.00)
Le vittime del coronavirus in Cina hanno raggiunto quota duemila. Lo fanno sapere le autorità di Pechino.
Il bilancio delle vittime dell’ epidemia del nuovo coronavirus in Cina è salito a 2.000 dopo il decesso di ulteriori 132 persone nella provincia di Hubei, focolaio dell’infezione.
Nel suo aggiornamento quotidiano, la commissione sanitaria della provincia ha anche riferito di 1.693 nuovi contagi.

Diamond Princess, un italiano positivo. Oggi sbarcano i primi 500 passeggeri. (ore 21.00)
La Diamond Princess, la nave da crociera che, secondo gli esperti, si è trasformata in 15 giorni di quarantena in un vero e proprio incubatore del contagio è stata una scelta pessima.
Stipare migliaia di persone a bordo ogni giorni ha mostrato i suoi limiti: il bollettino quotidiano è di altri 88 nuovi contagiati dal virus cinese, per un totale di 542.
Tra loro c’è l’italiano, un passeggero in vacanza con la moglie che ora dovrà tornare in patria con le stesse, complicate, modalità di Niccolò, il diciassettenne che era rimasto bloccato a Wuhan.
Un aereo solo per lui, che viaggerà sigillato in una barella ad alto biocontenimento, con autorizzazioni e modalità che probabilmente richiederanno tempi più lunghi del previsto.
I primi a salire sul volo straordinario dell’Aeronautica Militare che partirà da Roma saranno quindi gli italiani usciti indenni dal lungo periodo di quarantena sulla nave dei contagi.
Si tratta di una ventina di persone, tra passeggeri ed equipaggio. L’ipotesi sarebbe quella di partire dal Giappone verso l’Italia “giovedì”, secondo quanto ha riferito all’ANSA un italiano a bordo della nave. Tutti i passeggeri sono pronti a partire. Così come è deciso a restare il comandante della nave Gennaro Arma.
Gli italiani che arriveranno dal Giappone dunque si daranno probabilmente il cambio con i 55 che da Wuhan sono stati trasferiti alla Cecchignola: la loro quarantena si concluderà infatti proprio giovedì.
Oggi, mercoledì, termina la quarantena a bordo e inizierà lo sbarco dei passeggeri che risulteranno negativi ai test.
Una megaoperazione che durerà diversi giorni, considerando che sono stati condotti i test su tutti i circa 3.200 passeggeri e che alcuni dei risultati non arriveranno prima di venerdì.
Il primo gruppo sarà di 500. Solo quando tutti i passeggeri saranno scesi inizierà la quarantena dell’equipaggio, che resterà altri 14 lunghissimi giorni a bordo.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here