Coronavirus, situazione Venezia e provincia. Altri 8 decessi registrati

ultimo aggiornamento: 07/04/2020 ore 13:49

3559

Coronavirus, situazione Venezia e provincia. Altri 8 decessi registrati

Coronavirus nel veneziano, come nel trend generale, che segue un andamento in chiaroscuro. Meno ricoverati ma più malati in ‘assistenza domiciliare’, più dimissioni ma i decessi non si fermano. Anche ieri, lunedì, si sono trascritti i nomi di altre otto vittime tra le persone spirate nelle ultime ore e quelle decedute da domenica in poi ma di cui non era ancora stata data comunicazione. Una cifra che porta il numero totale dei morti a 106 a Venezia e provincia.

Abbattuta, quindi, la soglia simbolica dei cento morti veneziani. Una quota che vede negli ultimi giorni una crescente compartecipazione di persone anziane degenti in case di riposo. Negli stessi istituti, inoltre, è spesso rilevata una quota di operatori riscontrati positivi.

La quota dei contagiati sembra non fermarsi ancora, con un incremento di giornata comunicato da Azienda Zero di +56. Viene anche spiegato che certi tamponi, però, non sono risultati delle ultime ore, ma a volte esiti di test in attesa in quanto accumulati per superlavoro dei laboratori o mancanza di reagenti.

CORONAVIRUS NEL VENEZIANO
Nel Veneziano il numero totale dei casi è 1487, numero che comprende dimissioni e deceduti fino ad oggi.
Oggi le persone contagiate dal virus sono 1229 a Venezia e provincia.
Nel nostro territorio sono 300 le persone ricoverate.
52 sono i ricoveri in Terapia intensiva.
Le altre persone (929) sono seguite a casa.
Le persone in isolamento domiciliare ora sono 4198, ed è il numero più alto in Veneto.

RICOVERI ULSS 3 SERENISSIMA
I dati dell’Ulss 3 Serenissima mostrano: 138 persone ricoverate su una capacità totale di 224 posti letto.
40 pazienti sono ricoverati in Terapia Intensiva e 46 sono i ricoverati a Villa Salus.
L’ultimo aggiornamento della situazione dei posti letto nelle terapie intensive della Asl veneziana dice che su 101 letti disponibili, 42 erano occupati per casi Covid-19, 21 per altri diagnosi, 38 liberi.

«Siamo ancora in crescita – ha commentato il direttore generale Dal Ben -, non è ancora stato raggiunto il “plateau”. Però come casi assoluti siamo terzultimi in regione: sotto di noi solo Belluno e Rovigo».

DECESSI VENEZIA E PROVINCIA
Giuseppina Dittadi, di Mira, 98 anni, ospite della casa di riposo Adele Zara di Mira, è deceduta all’ospedale di Dolo.
Ermenegildo Dei Rossi, di Cavallino Treporti, è deceduto all’ospedale Covid-Jesolo.
S. Z., 82 anni, di Mirano, è deceduto ieri all’ospedale di Dolo.
L. B., 87 anni, di Chioggia, è deceduta all’ospedale di Dolo.
Giuseppina Guarnuto, 75 anni, di Gruaro (moglie di Domenico Memmo, mancato due settimane fa) è deceduta all’ospedale di Jesolo.
Amalia Salvador, 94 anni, di San Giorgio al Tagliamento, è deceduta in una residenza per anziani.
Gianpaolo Gianduzzo, 76 anni, di San Donà, è deceduto all’ospedale di Jesolo.
Ermenegildo Dei Rossi, 80 anni, di Cavallino-Treporti, è deceduto all’ospedale di Jesolo.

RICOVERI NEL VENEZIANO

Ospedale dell’Angelo di Mestre
Ricoverati in reparti non intensivi: 34
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: -1
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 14
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Deceduti: 27
Deceduti rispetto in più o in meno al giorno precedente: 0
Dimessi: 43

Ospedale Civile di Venezia
Ricoverati in reparti non intensivi: 10
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +1
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 6
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: -1
Deceduti: 9
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 13

Ospedale di Mirano
Ricoverati in reparti non intensivi: 0
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 10
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Deceduti: 6
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 7

Ospedale di Dolo
Ricoverati in reparti non intensivi: 90
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +2
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 11
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Deceduti: 30
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: +3
Dimessi: 35

Ospedale di Chioggia
Ricoverati in reparti non intensivi: 0
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Deceduti: 3
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0

Ospedale Villa Salus Mestre
Ricoverati in reparti non intensivi: 51
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +1
Deceduti: 2
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 22

Ospedale di Jesolo
Ricoverati in reparti non intensivi: 45
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +2
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 11
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: -2
Deceduti: 17
Deceduti in più rispetto al giorno precedente: +1
Dimessi: 34

(nella foto dati relativi alla situazione in Italia e, nel dettaglio, del Veneto)

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here