Coronavirus: nave Costa Crociere a Venezia il 28/3, i dubbi

ultimo aggiornamento: 22/03/2020 ore 17:59

16837

Coronavirus: nave Costa Crociere a Venezia il 28/3, i dubbi

A Venezia resta per ora un interrogativo l’arrivo o meno a Venezia, il 28 marzo, della nave da crociera ‘Costa Victoria’, in navigazione da due mesi e attualmente davanti alle coste dell’Egitto.

A bordo della nave 727 passeggeri, per la maggior parte australiani, e nessun italiano. Nessuno di loro presenterebbe problemi di salute.

Sulla conferma dell’arrivo della ‘Victoria’ in Marittima a Venezia sono in corso valutazioni tra l’armatore, le autorità locali, Prefettura e Capitaneria, e il terminalista dello scalo.
(categoria “costa crociere a venezia nei giorni del coronavirus”

(categoria “virus cinese”)
Tra le ipotesi, secondo quanto si apprende, anche la possibilità che la nave non arrivi a Venezia, ma venga dirottata in un altro porto dell’Adriatico.

La compagnia, sottolineando che “la sicurezza e la salute degli ospiti e dell’equipaggio sono la massima priorità”, e che tutti i protocolli di igiene e salute “sono stati ulteriormente aumentati”, spiega che l’itinerario è già stato modificato durante il viaggio, in seguito alla restrizioni conseguenti alla dichiarazione Oms di pandemia per il Coronavirus.

(foto da archivio)

Una persona ha commentato

  1. Ma, che cosa vengono a fare quà. Sono stato informati che c’è il corifuoco in questo paese. Non bisogna di nessuna ulteriore valutazione tra sindaco, porto e armatori. Non siamo mica il teatrino d’orrore che si guarda solo da distante. Saria da metterli al lazzaretto per quaranta giorni tutti, come si faceva una volta!

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here