5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
15.7 C
Venezia
venerdì 07 Maggio 2021

Coppia italiana in India per adottare un bimbo non riesce a rientrare, ora lei è positiva

HomeDal MondoCoppia italiana in India per adottare un bimbo non riesce a rientrare, ora lei è positiva

La coppia di italiani bloccata in India a causa della grave situazione sanitaria. La donna oggi ha spiegato di non avere la febbre ma che "non va molto bene, con svenimenti continui e mal di testa", oltre a problemi di stomaco.

Coppia di italiani in India per adottare un bimbo resta bloccata nel paese straniero per la situazione del Covid.
Ora la donna è positiva e non sta bene, quindi si trova ricoverata in ospedale.
E’ un’odissea quella che racconta la coppia bloccata in India.
La donna ora è senza febbre ma non sta bene.
La donna ha parlato oggi pomeriggio. Ha spiegato di non avere la febbre ma che “non va molto bene, ho svenimenti continui e mal di testa”, oltre a problemi di stomaco.
La donna, Simonetta Filippini, è attualmente ricoverata.
Si trova in una camera dove al momento

non ci sono altri pazienti, in un ospedale di New Delhi.
L’ultimo tampone ha rivelato la conferma della positività al Covid.
In India la donna era arrivata il 19 aprile scorso insieme al marito Enzo Galli per adottare una bambina.
Purtroppo l’evoluzione della pandemia li ha bloccati tutti e tre nel paese.
Simonetta, raggiunta telefonicamente, spiega che al momento non ci sono novità sull’evolversi della sua situazione.
La donna ieri, dopo aver spiegato di non stare benissimo e di essere sottoposta a una cura antibiotica forte, è tornata a chiedere all’Italia un volo sanitario.
“Qui è una ecatombe che lo Stato italiano conosce” ha confermato la donna.
Ieri il nuovo tampone a cui si era sottoposta venerdì è risultato positivo, rendendo così definitivamente impossibile il rientro con un volo di linea.

(foto da archivio)

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor