7.4 C
Venezia
mercoledì 01 Dicembre 2021

Controlli anti schiamazzi: due locali sanzionati a Mira

HomecontrolliControlli anti schiamazzi: due locali sanzionati a Mira
la notizia dopo la pubblicità

Controlli della Polizia locale a Mira: emesse due contravvenzioni per il mancato rispetto dell’ordinanza anti schiamazzi.
Prosegue l’ordinaria attività della Polizia locale impegnata nel controllo del rispetto delle ordinanze sindacali per la limitazione del consumo di alcool e il contrasto degli schiamazzi, nonché del rispetto delle normative anti covid: in particolare quelle relative all’obbligo di Green pass per le consumazioni al tavolo all’interno dei locali.
Venerdì scorso notte una pattuglia in borghese, con auto civetta, ha effettuato delle ispezioni di routine sul territorio che hanno interessato sei tra bar ed esercizi commerciali.
Nell’occasione sono state riscontrate due violazioni relative all’emissione di rumori molesti per la quiete pubblica, a causa di musica diffusa ad alto volume, fuori dell’orario consentito.

Sul fronte delle verifiche per il rispetto delle norme di protezione e prevenzione in ottica di contrasto al contagio da covid, invece, gli agenti non hanno riscontrato irregolarità, in particolare per quanto riguarda l’obbligo di certificazione verde per i clienti serviti seduti al tavolo dentro i locali.
“La Polizia locale – dichiara l’assessore Fabio Zaccarin – anche in queste settimane di fine estate sta conducendo controlli regolari per assicurare la tranquillità e la sicurezza della popolazione”.

“Il quadro che ne esce è tutto sommato tranquillizzante, ferme restando queste poche violazioni prontamente accertate e sanzionate. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni, soprattutto nei fine settimana quando gli assembramenti tendono ad aumentare, a garanzia di tutti. Ribadiamo l’invito alla cautela e alla responsabilità personale e ringraziamo per la collaborazione”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

Venezia da oggi ha il ticket di ingresso. Potrà arrivare a 10 euro

Gli indotti che l'amministrazione potrà incassare riguarderanno verosimilmente i visitatori che arrivano con: grandi navi, autobus gran turismo, lancioni provenienti da altri comuni, treni, auto private, ecc.

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...

Musei Civici Veneziani, grave attacco a lavoratrici e lavoratori

Nei Musei Civici Veneziani si aggrava l’attacco alle lavoratrici e ai lavoratori dei servizi in appalto, con l’annuncio delle cooperative Coopculture e Socio Culturale della disdetta dei contratti integrativi aziendali. Ancora una volta l'unica strategia che le aziende intendono attuare è quella...

No Vax in strada a Verona, c’è anche il prete: “Draghi e Brunetta, andrete all’inferno”

No Vax e proteste a Verona: in mille in corteo tra cui anche un sacerdote no vax. Si è svolto infatti oggi l'ennesimo pomeriggio di protesta da parte degli schieramenti No Green Pass - No Vax a Verona, dove si sono...

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...